giovedì 29 dicembre 2016

ORIA - STASERA 29 DIC. PRESENTAZIONE LIBRO "ORIA IL MONUMENTO AI CADUTI"

Città di Oria
    ASSESSORATO ALLA CULTURA
COMUNICATO STAMPA
Presentazione del volume “ ORIA IL MONUMENTO AI CADUTI – Il LUOGO IL TEMPO LA STORIA “
Giovedì 29 dicembre ore 19.00 - Chiesa di San Domenico


Il Fante glorioso e vittorioso, una scultura monumentale importante per le sue qualità artistiche e per le vicende storiche che ha subito e che rappresenta. Il contesto di collocazione e l'opera sono bagagli di storia, cultura e tradizioni, locali ma simultaneamente collegati alla storia italiana e mondiale che cercano di raccontare un passato lontano che non è possibile dimenticare.
Ricerche, racconti e analisi racchiusi in un unico volume "Oria, il monumento ai caduti - il luogo, il tempo, la storia", che a 360° ne spiega gli aspetti storico-artistici, tecnico-formali e conservativi, folkloristici e urbanistici.
La cittadinanza è invitata.
 
  Il Sindaco Cosimo Ferretti

domenica 25 dicembre 2016

ORIA - 26 DICEMBRE: CONCERTO DI NATALE. SIAMO TUTTI INVITATI !!!!


giovedì 22 dicembre 2016

ORIA - MOSTRA PRESEPI IN TERRACOTTA A CURA DEL GRUPPO DI PROMOZIONE UMANA.



Mostra: " I Presepi e la Maternità di Maria "
                                             nelle opere del Maestro Cosimo Giuliano
   Si terrà Venerdì 23 dicembre alle ore 19,00 presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi la seconda iniziativa promossa dal Gruppo di Promozione Umana e la Parrocchia di S. Francesco d’Assisi. Per tutto il periodo natalizio sino al 2 febbraio saranno esposti nella chiesa dei bellissimi Presepi e delle raffigurazioni della maternità di Maria nelle opere in ceramica del Maestro Cosimo Giuliano.

      Chi vorrà capire le idee ispiratrici dei presepi del prof. Giuliano, deve attrezzarsi non solo degli elementi stilistici, artistici propri, ma anche delle prefigurazioni culturali da cui sgorgano i presepi con tutte le varianti ambientali. Sono proprio le varianti ambientali che suggeriscono di pensare all’Incarnazione del Figlio di Dio al suo diventare bimbo in una famiglia, in una casa, in un ambiente storico.
 
     L’ambiente storico palestinese di 2000 anni fa è quello povero delle costruzioni dell’area mediterranea, fatte con materiali residuali: forche e travi di legno, paglia, canne e sassi piccoli o

sabato 17 dicembre 2016

ORIA - STASERA PRESENTAZIONE CALENDARIO GRUPPO PROMOZIONE UMANA.


COMUNICATO STAMPA:
IL CALENDARIO 2017 della PASSIONE: “Oria: Storia e Tradizioni”

La scelta di quest’anno mira ancora una volta a promuovere le tradizioni e gli eventi della Città di Oria al fine di incrementare l’offerta culturale ,turistica e religiosa e per rinsaldare l’attaccamento della comunità verso le sue manifestazioni popolari.

Il Calendario vuole essere, anche, un veicolo per promuovere la PASSIONE di Cristo in Oria, un appuntamento che si rinnova puntualmente ogni anno, nella Domenica delle Palme giunto alla XXIII edizione. La rappresentazione si terrà il 9 aprile p.v. alle ore 10,30, tra Piazza Lama e la Chiesa di S. Francesco d’Assisi con l’Ingresso di Gesù in Gerusalemme e alle ore 19,30 presso l’Ist. PP. Rogazionisti con “La Passione di Cristo”, dall’Ultima Cena alla Resurrezione.               

La sacra rappresentazione della Passione di Oria è stata inserita sul sito web del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo nella pagina “La rete delle rappresentazioni della Settimana della Passione” dove vengono riportate varie notizie dall’organizzazione alla rappresentazione scenica. Le foto del Calendario sono state realizzate da Michele Farina,Vincenzo Almiento, Fernando Barone,Tonino Cigliola, P.Nicola Mogavero, Claudio Matarrelli, Domenico Semeraro, Katia Di Cursi che attraverso le loro foto permettono di ricostruire le caratteristiche manifestazioni della Città e lo sviluppo culturale della Passione nel corso degli anni. Preziosa è stata la consulenza storica del prof. Luigi Neglia,collaboratore oramai acclarato del Gruppo. La serata sarà condotta da Emilia Cardone, interverrà Emilio Pinto, Presidente del Gruppo, che illustrerà i risultati,le prospettive della sacra rappresentazione,il programma degli eventi organizzati per l’anno 2016/2017 e illustrerà il Calendario. I detti e/o proverbi oritani in lingua dialettale saranno declamati da Elena Marrazzi. I saluti all’assemblea saranno portati da Don Domenico Spina attento alla promozione di eventi che avvicinino la gente alla fede e dall’Amministrazione Comunale. I brani musicali sono stati curati e scelti da Vincenzo Pescatore che si esibirà al pianoforte insieme a Daniela Fusco(voce). Sarà proiettato il trailer sulla Passione 2017 realizzato da Giuseppe Di Mottola,Vincenzo Pescatore, Emmanuele Proto. Il coordinamento della serata è ha cura dei soci del Gruppo. La pubblicazione del Calendario è stata resa possibile grazie a Generali Assicurazioni, Farina Automobili, Caffè Fanelli, Omega Alimentari, CP Allestimenti, Supermercati Dok che, nella loro sensibilità, hanno voluto affiancare il Gruppo, nella promozione della Passione. Oggi, la Sacra Rappresentazione, aderendo al circuito europeo e nazionale delle Passioni, porta con orgoglio il nome della Città di Oria in Europa e in Italia: è quanto è stato fatto,anche, ultimamente al Convegno Nazionale di Europassione per l’Italia tenutosi a Loreto. Per informazioni sulle iniziative: www.gpu-passioneoria.it e pinto.emilio@libero.it
Sabato, 17 dicembre 2016 alle ore 19,30 presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi(g.c.) si terrà la prima iniziativa programmata dal Gruppo di Promozione Umana per l’anno sociale 2016/2017. Sarà presentato il Calendario 2017della Passione dal titolo “Oria: Storia e Tradizioni” giunto alla IV edizione. Il Calendario presenterà nel succedersi dei mesi le varie tradizioni ed eventi che si svolgono nella Città contrassegnando il percorso della comunità oritana durante l’anno. Ogni mese, ricorderà la tradizione o l’evento più importante che si svolge in Oria, con foto e notizie storiche accompagnate da un tipico proverbio locale nella lingua dialettale. A partire dal mese di Gennaio viene riportata la festa di “Sant’Antonio Abate”(oggi scomparsa) e, a seguire il “miracolo di S.Barsanofio”, la tradizione “Quannu sscenni Cristu”,la sacra rappresentazione della “Passione”, la “Festa dei SS. Medici Cosma e Damiano”,la festa di “Sant’Annibale M.Di Francia e Sant’Antonio”,l’antica “Fiera della Maddalena”,la rievocazione storica del “Torneo dei Rioni”, la festa della “Sagra dell’Uva”che dal 2010 non si tiene più, la festa della “Madonna del Rosario”, la tradizione “dell’Intronizzazione dell’Immacolata” e la tradizione all’alba del 24 dicembre “Tuzza la Matonna”.

giovedì 15 dicembre 2016

ORIA - C'ERA UNA VOLTA PIAZZA SAN DOMENICO.....DOVE SI POTEVA PASSEGGIARE ....ANCHE A DICEMBRE!

mercoledì 7 dicembre 2016

ORIA - TERZA EDIZIONE DEL PREMIO DI PITTURA, SCULTURA E POESIA “SANT’ANNIBALE MARIA DI FRANCIA”

L'Associazione "Ex Allievi Rog Oria e Amici di Padre Annibale Maria Di Francia" in collaborazione con l’Istituto Antoniano Maschile di Oria (BR) ed il patrocinio del Comune di Oria, organizzano la terza edizione del premio di pittura, scultura e poesia intitolato a Sant’Annibale Maria Di Francia.
“Lusingati ed incoraggiati dagli apprezzamenti degli artisti che hanno partecipato e dalla critica,con molta umiltà e spirito di sacrificio, ci accingiamo a dar vita alla terza edizione, dice Alessandro Candida, presidente dell'associazione organizzatrice, spinti  dal desiderio di rendere omaggio al Santo dei poveri, degli orfani e dei diseredati perché per primo, intese promuovere tra essi, al fine della loro redenzione umana e spirituale, l’apprendimento delle arti e dei mestieri a scopo culturale, sociale ed economico. Egli stesso fu insigne e prolifico poeta su argomenti di carattere religioso”
“Il Premio a carattere nazionale, spiega ancora Alessandro Candida, ha come obbiettivo la promozione della cultura e delle belle arti sul territorio a fine educativo e promozionale per le nuove generazioni.
La partecipazione è aperta a scultori, pittori e poeti italiani e stranieri di qualsiasi tendenza espressiva  e tema libero purché portatori  di messaggi positivi ed educativi. Le opere dovranno essere consegnate entro il 09/12/2016 e saranno esposte presso il salone delle riunioni dell’Istituto Antoniano Maschile di Oria dal 22/12/2016 al 07/01/2017 giorno della premiazione dei vincitori. Ulteriori informazioni sulla partecipazione potranno essere richieste al numero tel. 3208889532 o collegandosi al sito www.exallievirogoria.it da dove sarà possibile scaricare il regolamento ed il modulo di partecipazione dalla pagina "Premio pittura scultura e Poesia".

sabato 3 dicembre 2016

ORIA - Gino Capone controreplica al preside Mazza circa le origini del Torneo dei Rioni e Corteo storico.

 
 

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...