venerdì 4 novembre 2016

ORIA - A PROPOSITO DEL FANTE GLORIOSO E DELLA GIORNATA DEL 4 NOVEMBRE. VIDEO

Nella giornata odierna in occasione della Commemorazione del 4 novembre l'amministrazione comunale di Oria, collaborata dalla locale Sezione dell'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, ha proceduto ad inaugurare le lapidi contenenti i nomi dei caduti e dispersi oritani delle due guerre mondiali del secolo scorso.
Hanno partecipato rappresentanze di scolaresche di ogni ordine e grado di istituti scolastici ubicati nella città, nonché rappresentanti di varie associazioni d'arme.
Il parroco della chiesa di San Domenico, Don Crocefisso Tanzarella, ha benedetto la corona d'alloro e le lapidi, nonché ha officiato la santa messa, celebrata subito dopo.
 Nell'occasione, si è avuto modo di assistere alla partecipazione attenta e silenziosa di tutti gli studenti.
Il sindaco, Cosimo Ferretti, nel ringraziare tutti i presenti ha manifestato il desiderio di organizzare il rientro ad Oria dei resti mortali dei caduti della seconda guerra mondiale attualmente sepolti in cimiteri stranieri (in collaborazione con i parenti).
Un plauso sincero rivolgo ai giovani del SCN, che stanno prestando la loro opera presso la locale Biblioteca Comunale, per il certosino lavoro di ricerca svolto al fine di realizzare un elenco completo di tutti i nomi dei caduti. Infatti a differenza delle precedenti lapidi quelle attuali contengono i nomi di tutti i caduti (176 della prima guerra e 96 della seconda)
 

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...