lunedì 20 giugno 2016

ORIA - COMMISSARIATO RIONE SAN BASILIO, NUOVO TESSERAMENTO E NUOVE ELEZIONI.


COMUNICATO STAMPA PRO LOCO ORIA
 
[[[ Nuova possibilità di tesseramento e nuove elezioni per il Rione San Basilio di Oria, questo è quanto deciso dalla Commissione prevista dall’art.11 dello Statuto Comunale che regolamenta la vita dei Rioni, anche per superare alcuni contrasti emersi all’interno dell’associazione oritana.
Per cercare di trovare un accordo interno al rione, affinché esso possa esplicare tutte le proprie potenzialità, sono stati convocati nei mesi una decina di incontri – regolarmente verbalizzati – tra le parti in disaccordo e la citata Commissione, che è composta dal sindaco, Cosimo Ferretti, dal presidente della Pro Loco, avv. Giovanni Pomarico, e da tre ex capitani del rione: Fiorenzo Cozzetto, Nicola Venezia e Damiano Gioia (non sono stati convocati gli ultimi ex capitani in ordine cronologico, in quanto parte in causa).
Tutti i tentativi di conciliazione, alcuni dei quali apparivano poter essere risolutivi, si sono poi rivelati inutili.
La Commissione, pur superando i rilievi posti in ordine a diverse presunte irregolarità relative alle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali del Rione San Basilio, non ha potuto ignorare la nota protocollata agli atti della Pro Loco (n.4/2015) con la quale un cittadino che era stato dichiarato eletto come componente del consiglio direttivo del Rione San Basilio, affermava per iscritto di disconoscere la sua carica, chiarendo di non essersi mai candidato, di non aver votato e, addirittura, di non essere neppure socio del Rione.
Per questo, nella seduta di giovedì 16 giugno 2016 la Commissione ha deliberato all’unanimità dei presenti (sindaco assente) la nullità delle elezioni dell’ottobre 2014 del Rione San Basilio e disposto il commissariamento dello stesso.
La gestione commissariale avrà una durata limitata ed è stata affidata al consiglio del Probiviri della Pro Loco ed in particolare al prof. Angelo Galiano, che si occuperà di aprire il tesseramento fino al 30 giugno 2016, fermi restando i tesserati attuali, e di indire nuove elezioni entro il 5 luglio 2016.
«Mi duole che qualcuno che riveste cariche pubbliche istituzionali – evidenzia il presidente della Pro Loco – abbia deliberatamente fatto commenti inopportuni e offensivi, senza informarsi sulla realtà dei fatti. Spero che ci si astenga in futuro dal perseverare in simili atteggiamenti. Il provvedimento adottato non è stato preso per spirito di fazione, come qualcuno intende far credere pescando nel torbido. Spero che il Rione San Basilio attraverso nuove elezioni, che per quanto mi riguarda potranno confermare gli attuali dirigenti, possa ritrovare la serenità dovuta».]]]

Successivamente i legali ed il Capitano del Rione San Basilio hanno fatto sentire la propria versione:

http://www.lostrillonenews.it/2016/06/20/san-basilio-gli-avvocati-solo-falsita-e-procedure-illegittime-intervenga-il-sindaco-o-facciamo-causa

http://www.lostrillonenews.it/2016/06/20/san-basilio-il-capitano-scrive-a-sindaco-e-pro-loco-siamo-a-posto-tornate-sui-vostri-passi

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...