sabato 14 febbraio 2015

CON LE IMMINENTI ELEZIONI AMMINISTRATIVE AD ORIA CAMBIERA' QUALCOSA????

Tra poco ad Oria si andrà a votare per eleggere sindaco e 16 consiglieri comunali. Cosa cambierà? A mio parere: 
 I pochi mesi di gestione commissariale ad opera di tre funzionari della Prefettura di Brindisi non serviranno come pausa di riflessione e di "purificazione" degli ambienti politici nostrani affinchè si dia la possibilità della maturazione di nuove leve, non compromesse in alcun modo con il recente passato.

 Se da un lato penso che la gestione commissariale potrebbe essere utile per un lavoro di risanamento della città e del municipio frequentato fino a poco fa da politicanti e faccendieri senza scrupoli, da un altro lato penso che ciò non avverrà, se si considera:
 - che la d/ssa Cicoria ha modificato la delibera del decaduto sindaco che aveva deciso di mettere a capo della Polizia Municipale un soggetto in possesso dei prescritti requisiti, attraverso un bando di mobilità esterna;
- che la D/ssa Cicoria ha deciso di non far costituire in giudizio il Comune di Oria per difendere l’interesse pubblico messo in discussione da un privato con  ricorso al TAR di Lecce.
- che si continua ad assistere alla pubblicazione di determine dirigenziali di dubbia legittimità e regolarità.
Un amico, proprio ieri, mi ha detto : "Al prossimo che mi dice che il Commissariamento del Comune è sempre una buona cosa lo sputo in faccia!" ......e non ha tutti i torti! 


Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...