venerdì 14 novembre 2014

ORIA - RIDIMENSIONATO IL POTERE DEL COMANDANTE LA POLIZIA MUNICIPALE.

NEGATIVO O POSITIVO AVERE UN COMMISSARIO PREFETTIZIO ALLA GUIDA DEL COMUNE ?
Positivo, a mio parere, per alcuni motivi.
Esempio: risparmio stipendi a sindaco ed assessori, gettoni di presenza e rimborso spese di viaggio a consiglieri comunali.
E poi.... udite . .... udite!
Con decreto datato 11 c.m., la d/ssa CICORIA, commissario prefettizio ad Oria, ha "ridimensionato" il potere del Comandante pro tempore della Polizia Municipale, esautorandolo dalle funzioni di Dirigente del 7° Settore Attività Produttive e SUAP. Dette funzioni saranno esercitate ad interim a decorrere dal 17.11.2014 dalla d/ssa Loredana D'Elia, vicesegretaria, nonche Dirigente del Settore Affari Generali.
La motivazione del provvedimento è la seguente:
"Preso atto dell'orientamento dell' Autorità Nazionale Anticorruzione n.57/2014 datato 6 agosto 2014, in virtù del quale colui che riveste il ruolo di Comandante della Polizia Locale non può svolgere funzioni di responsabilità nell'esercizio di servizi di un Comune per i quali è necessario emettere provvedimenti autorizzatori o concessori oggetto di attività di controllo in virtù della sua principale qualifica, sussistendo un'ipotesi di conflitto di interesse anche potenziale."
Il suddetto orientamento ANAC, sollecitato probabilmente dal precedente segretario comunale, è stato ignorato per circa due mesi dal decaduto sindaco Pomarico.
Mi chiedo: per quanti anni abbiamo avuto ad Oria tale situazione di potenziale conflitto di interesse?
Chi è in grado di affermare che detto conflitto è rimasto per tutti questi anni sempre e solo un'ipotesi?
Possibile che tutti i consiglieri comunali (dico tutti) in tutti questi anni hanno taciuto?
E perchè hanno haciuto?
Meditiamo gente .... meditiamo sul fatto che basterebbe questo episodio per non votare nessuno alle prossime elezioni comunali fra chi negli ultimi anni è stato sindaco, consigliere o assessore comunale!
Ricordo a me stesso che da molti anni il Comune di Oria è sprovvisto di Comandante della P.M. munito dei requisiti di legge, nonchè vincitore di regolare concorso (cliccare QUI) e pertanto non mi meraviglierei se il Commissario Prefettizio decidesse di sostituirlo col meccanismo della mobilità esterna.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...