mercoledì 23 luglio 2014

ORIA - GIUNTA COM/LE DELIBERA CIRCA LE NOVITA' DEL DL. n.90/2014 MA CHIUDE GLI OCCHI SUL FATTO CHE GLI ASSESSORI NON POSSONO PERCEPIRE ALCUNA INDENNITA' SE SONO PENSIONATI PUBBLICI O PRIVATI.

Il Decreto Legge n.90/2014 ha previsto la soppressione del TAR di Lecce (Sezione distaccata di quello di Bari) a decorrere dal I° ottobre p.v..

In data 18 luglio il sindaco Pomarico e i suoi assessori hanno deliberato contro tale decisione del Governo centrale.

Lo stesso Decreto Legge, all'art. 6, recita che i pensionati (pubblici e privati) possono ricoprire la carica di assessori solo a titolo gratuito, ragion per cui l'assessore Di Giovanni, vice-sindaco, non dovrebbe percepire un solo centesimo dal Comune. Cliccare QUI.

Ho scritto DOVREBBE ..... perchè ... ahimè .... su questo, Pomarico e i suoi sodali hanno chiuso gli occhi.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...