martedì 25 marzo 2014

NON HA PREZZO SCOPRIRE CHE ORIA VIENE ACCOSTATA A POMPEI CIRCA I BENI CULTURALI.

Poco fa un'amico mi ha segnalato un interessante articolo a firma dell'archeologo, nonchè giornalista de Il fatto Quotidiano, Matteo Manlio, dal titolo "ARTE PERDUTA PER CEMENTO E DEGRADO: DA NORD A SUD TUTTE LE POMPEI D'ITALIA. Da Roma a Sibari (Cs), da Bologna a Vicenza, da Bacoli (Na) a Crotone: la mappa dei luoghi storici e artistici minacciati dall’abbandono e dalla cattiva gestione." 

Cliccare QUI e QUI.


Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...