venerdì 17 gennaio 2014

ORIA - RIONE SAN BASILIO: CONTINUA LA TELENOVELA CIRCA LEGITTIMAZIONE DIRETTIVO PROVVISORIO.

A distanza di qualche settimana, torno a scrivere qualcosa in ordine alla vicenda in oggetto, ritenendomi un attento osservatore di  vicende e vicissitudini di questa trimillenaria città di Oria.
Nel mese di dicembre, così come ampiamente pubblicizzato, si è tenuto il tesseramento 2013 per il rione San Basilio.
Allo scadere del termine, nel registro dei soci sono risultati iscritti ben 73 persone, numero di gran lunga superiore rispetto al tesseramento precedente (23 soci).

Nei giorni scorsi il sindaco formulava ed inviava la seguente lettera:
Ai sigg: Fernando Mastrogiovanni e Orlando Palmisano
e, p.c.:
al Presidente della Pro Loco di Oria

Oggetto: Rione Santo Basilio.
Ho ricevuto ben due comunicazioni, l'una in data 27.12.2013 a firma di Mastrogiovanni Fernando, l'altra in data 09.01.2014, a firma di Palmisano Orlando, con le quali entrambi comunicano di rivestire la carica di "Capitano f.f. del Rione Santo Basilio". La situazione di estrema confusione risulta altamente lesiva del buon andamento del Rione, con ripercussioni negative anche sull'immagine della città, oltre che sui rapporti istituzionali tra Rione, Pro Loco ed Ente.
Pertanto, alla luce di quanto sopra, Vi invito a definire immediatamente la vicenda, notiziandomi dell'esito delle Vostre consultazioni, e ntro e non oltre gg.7 dalla ricezione della presente. In difetto, previa modifica del Regolamento dei Rioni, secondo disposizioni di legge, alla quale l'Ente dovrà necessariamente provvedere, si provvederà al commissariamento, in attesa del regolare e rituale rinnovo delle cariche.
Distinti saluti.
09.01.2014
C. Pomarico, sindaco di Oria

A seguito di ciò, la sera del 14 gennaio, si è tenuta un'assemblea (che era stata preventivamente annunciata a tutti i 73 soci), nei locali della parrocchia di San Domenico, in piazza Lorch, cui hanno partecipato circa 50 soci del rione San Basilio, i quali, alla presenza del presidente della Pro Loco e di alcuni osservatori esterni, a seguito di ampia illustrazione e discussione dei vari precedenti accadimenti relativi a questa vicenda, all'unanimità hanno nominato il signor Orlando Palmisano, quale Capitano provvisorio.

Del tutto veniva redatto regolare verbale, copia del quale veniva inviata al sindaco, il quale ne aveva fatto richiesta con la missiva di cui sopra.

E' notizia di oggi che il sindaco avrebbe invitato presso il municipio, i suddetti Mastrogiovanni e Palmisano, per la giornata di martedì prossimo, al fine di definire la composizione del nuovo (ovvero provvisorio) direttivo del rione San Basilio.

Potrei aggiungere ulteriori dettagli che mi sono stati riferiti da alcune amiche "chianche bene informate", ma preferisco tacere..... per il momento!

Vedremo disse il cieco!
Nella seguente foto, Orlando Palmisano, nei panni di capitano del rione San Basilio, in occasione della Focara tenutasi a Novoli nella serata di ieri.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...