giovedì 2 gennaio 2014

LA PAROLA AL SINDACO DI ORIA.

COMUNICATO STAMPA
           Vogliono farmi fuori proprio loro, che hanno fallito e che non hanno nessun futuro politico.
            I Consiglieri Comunali, Gianfranco Sorrento e Tommaso Carone, sono usciti dalla maggioranza, forse, perché, non ho ceduto ai loro ricatti?
            Parlano loro, uno dei quali era titolare di deleghe consiliari importanti, (ambiente, decoro e ATO) che non hanno perso occasione per dimostrare di non saper fare niente, di non avere idee e di fuggire di fronte a qualsiasi responsabilità per poi “Colpire alle spalle a tradimento”.
            Parlano loro, che fin dall’insediamento dell’attuale Amministrazione hanno creato un gruppo di consiglieri di maggioranza nella maggioranza, per accrescere il loro potere contrattuale nei miei confronti e dettarmi l’agenda quotidiana sulle cose da fare e quelle da non fare.
           Parlano proprio loro, che fin dall’inizio hanno messo in atto iniziative destabilizzanti senza senso, legate a risentimenti personali del loro passato politico e pretendendo di intrappolare la maggioranza su questioni che non appartengono nè al sottoscritto nè ai cittadini oritani.
           Proprio loro, che con il loro comportamento a corrente alternata, hanno bruciato un assessorato strategico per Oria e impedito che molti problemi aperti trovassero soluzione nei tempi dovuti.
          Sono proprio loro,  titolari di una esperienza così fallimentare, dannosa e frenante per la città di Oria, che devono liberare il campo politico della loro presenza.

 Oria, lì 02/01/2014                                                                                                     
                                                                                                                   Mimino Pomarico
                                                                                                                     Sindaco di Oria

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...