lunedì 23 dicembre 2013

RICOMINCIO DA NATALE, OVVERO QUALCUNO HA DIMOSTRATO CHE SA E CHE SA FARE (a cura di Angelo Lippolis)

“Ricomincio” mi è sembrato un ottimo inizio di qualcosa di nuovo da cui ripartire. Bravi SIMONA, ANTONIO, ATTILIO  e tutti gli altri. Siete stati veramente bravi. 
 Non succedeva da tempo. 
E’ stato come rivedere la Oria della mia infanzia quando venivo la domenica a pranzo dai miei nonni. 
L’ho rivista viva, bella, partecipe, sorridente, festosa.
 Da piazza Lorch a Piazza Albanese è stato un pullulare di gente, di idee, di colori, di suoni, di sapori. 
Ieri ho visto via Roma strappata al suo degrado e alla sua morte e riconsegnata, per un giorno intero,  al suo antico splendore. Ieri Oria non aveva nulla da invidiare alle invidiate Ostuni, Cisternino, Ceglie, Polignano, Trani…
Senza Castello, senza Parco Montalbano, senza aiuole con i prati inglesi, senza luminarie e senza bandiere, SIMONA, ANTONIO, ATTILIO e tutti gli altri hanno dimostrato che si può fare, si può sviluppare, si può attrarre, si può rinascere.
SIMONA, ATTILIO, ANTONIO e tutti gli altri hanno dimostrato che ad Oria c’è qualcuno che sa e che potrebbe fare. 
SIMONA, ANTONIO, ATTILIO e tutti gli altri meriterebbero un grazie da noi tutti e magari anche un contributo dal Comune che è quello che ne ha ricevuto il maggior beneficio senza investire neanche un euro.
Grazie.
Angelo Lippolis

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...