domenica 29 dicembre 2013

ORIA - L'AMMINISTRAZIONE POMARICO E LE ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA.

Stamattina mi sono alzato con una domanda: ad Oria i cittadini sono forse sotto l'effetto delle ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA  quotidianamente utilizzate  dal sindaco Pomarico e dai suoi assessori?
Non mi riesce facile darmi una risposta.
Una cosa è certa: nei tanti proclami e vari comunicati finora emanati da Pomarico è evidente l'intento di distrarre la gente dai veri e vari problemi reali.
Anche alcune delle opere realizzate lo comprovano. Due esempi per tutti: il muro della STREET ART che in realtà nasconde la SHIT ..... e le bandiere natalizie.
Ritengo che la Giunta Pomarico è ormai giunta al capolinea, se si considera che si stanno tenendo ben tre consigli comunali (il prossimo la mattina del 31 dicembre) per discutere di legittimità di debiti fuori bilancio (fra l'altro dell'anno 2012 ed indebitamente postergati a quest'anno per eludere fraudolentemente le regole del patto di stabilità).
Tre consigli comunali (senza i numeri giusti) che comportano una certa spesa (gettoni di presenza per consiglieri; rimborso spese per quelli che vengono da fuori; spese per stenotipia e registrazione verbali). Qualcuno si chiede se ciò non ha agevolato anche e soprattutto quei consiglieri che lavorano lontano da Oria.
Armi di distrazione di massa talmente potenti, che hanno rallentato i riflessi delle forze politiche di opposizione, se si considera che non sono capaci di fare uno straccio di manifesto o di volantino da distribuire ai cittadini in questi giorni per informarli della grave situazione politico-amministrativa in atto, nonchè di importanti problematiche come la TARES, le CARTELLE ICI 2008, le eventuali dannose conseguenze per il nostro Comune per aver eluso fraudolentemente le regole del patto di stabilità per l'anno 2012, etc..
Parlo di riflessi rallentati nei soggetti politici dell'opposizione e non di sintomi da inciucio in vista di, quasi certe, imminenti elezioni locali anticipate (e quindi possibilità di trovarsi a braccetto con soggetti dell'attuale maggioranza), in quanto, al momento, non ho motivo di sospettare.
Concludo questo post col classico "VEDREMO .... DISSE IL CIECO!"

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...