martedì 8 ottobre 2013

ORIA - IL GEOMETRA-CONS. COM/LE IMPLICATO IN ABUSIVISMO EDILIZIO SI DIMETTERÀ????

Non credo alla vox populi secondo la quale quel geometra (cliccare QUI), su pressante richiesta di altri amici della maggioranza nelle prossime ore potrebbe dimettersi.

Non credo che ciò avvenga in considerazione del fatto che una persona che reitera un certo reato fino a
rendersi responsabile di violazione alle norme del Codice dei Beni Culturali, non può che essere considerato una grande faccia tosta... o di bronzo?... e scarsa cultura della legalità?
 
[In particolare un geometra (consigliere comunale), con sentenza emessa nel 2012, dal Tribunale di Brindisi, sezione distaccata di Francavilla Fontana, sarebbe stato condannato alla pena di gg. 20 di arresto e Diecimila Euro di ammenda, in quanto ritenuto responsabile, nella sua qualità di progettista e direttore di lavori edili, del reato previsto dall'art.44, comma 1) lett.B del DPR 380/01.
 Preciso che non sono in grado di riferire se, allo stato attuale, detta sentenza è irrevocabile o meno.
 Il medesimo tecnico, nella scorsa primavera, avrebbe ricevuto dalla Procura della Repubblica di Brindisi l'avviso di conclusione delle indagini preliminari nei suoi confronti, in ordine alle seguenti ipotesi di reato:
 1)- art. 110 C.P. e art. 44 lett.B) DPR 380/01, nella sua qualità di progettista e direttore di lavori edili eseguiti dal proprietario di un immobile, in totale difformità alla D.I.A.;
2)- art.81-110 C.P. a art. 181 del D.Lvo n.42/04, per avere in concorso tra loro e con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, eseguito le opere di cui sopra in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, senza aver richiesto la preventiva autorizzazione alla competente autorità amministrativa.]

Come mi è pervenuta la notizia? Ecco:

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...