domenica 6 ottobre 2013

ORIA - CONVOCATO CONSIGLIO COM/LE PER L'11 OTTOBRE, FORSE NELLA SPERANZA CHE IL SINDACO REVOCHI LE DIMISSIONI???


Scrivo questo articolo sol perchè non avevo di  meglio da offrirvi. Sapete com'è.... ormai è diventata un'abitudine scrivere almeno un post al giorno.

In ordine al titolo di questo articolo mi chiedo e vi chiedo:
- considerato che il sindaco potrebbe risultare ancora dimissionario alla data del convocato Consiglio, la maggioranza avrebbe i numeri per iniziare e portare avanti i lavori, nell'eventualità non si presentasse in aula nessuno dei vari consiglieri di opposizione (e vari fuoriusciti dalla maggioranza)?
- sarebbe da considerare danno alle casse comunali lo spreco di denaro (dei contribuenti oritani) per un eventuale Consiglio saltato, in considerazione anche che il Comune dovrebbe rimborsare le spese di viaggio (e qualche altra cosina) a Metrangolo e Farina? Già ..... perché il primo presta servizio a Napoli ed il secondo a Bologna.

Ricordo a me stesso l'inutilità del Consiglio svoltosi il 23 settembre, se si considera che era facilmente prevedibile già all'atto della convocazione che non si poteva discutere di regolamento Tares in quanto mancava  il parere del Collegio dei Revisori dei Conti, non ancora regolarmente costituito.

 Il Presidente del Consiglio Comunale
CONVOCA 
Il Consiglio Comunale, con argomenti di prima e seconda convocazione nella Sala consiliare della Sede Municipale alle ore 17,30 del giorno 11 Ottobre 2013 per la trattazione del seguente:
ORDINE DEL GIORNO 
Argomenti di seconda convocazione: 1) Nomina del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2013 – 2016 
Argomenti di prima convocazione: 2) Art. 6 punti 2 e 3 del Regolamento Consiglio Comunale - Comunicazione deposito verbali delle deliberazioni adottate nelle sedute precedenti del 23 e 25 Settembre 2013. Approvazione; 3) APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL’ASILO NIDO COMUNALE E CARTA DEI SERVIZI. 

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...