venerdì 27 settembre 2013

ORIA - DIMISSIONI DEL SINDACO: NEL MESE DI LUGLIO ERA STATA AVVIATA UNA PETIZIONE POPOLARE ONLINE.


[Pregiati Consiglieri del Comune di Oria,
a nome di tanti Oritani, vi chiediamo di promuovere e firmare la sfiducia al Sindaco Cosimo Pomarico per la sua assoluta  inidoneità rispetto al delicato ruolo che ricopre.
Quello che vi chiediamo è un atto dovuto per il bene della città e per il rispetto dei cittadini ed è una responsabilità che siete tenuti urgentemente a prendere; oggi siete ancora in tempo per non essere complici del disastro che si sta consumando nella nostra e vostra città.
Questa amministrazione che voi rappresentate – ma che non rappresenta gli oritani – , ha fatto registrare un repentino e costante declino di Oria sotto tutti i punti di vista: economico, culturale e sociale.
I disagi aumentano quotidianamente rendendo la vita dei cittadini impossibile. Le risposte del Sindaco Pomarico sono poche e confuse, assenza totale di una programmazione delle priorità reali della città.
Infinite promesse mai mantenute e risposte mai date che stanno trascinando la città in basso, disperdendo quelle poche risorse umane che sono rimaste.
Gli interminabili lavori di Piazza Donnolo, l'IMU alla massima percentuale, le inefficienti strisce blu, il corpo di Polizia Municipale ai minimi storici, la Villa Comunale abbandonata, stravaganti quanto inutili campagne pubblicitarie aventi ad oggetto improbabili Porti Turistici, la sostituzione dell'Assessore al Turismo all'indomani della stagione estiva, la zona artigianale abbandonata, violazioni di legge e regolamento durante i Consigli Comunali, aumento delle tariffe TARSU, aumento della retta dell'asilo nido comunale, mancata soluzione della sede dell'Oratorio SING.
La presente petizione non ha alcuna connessione con il mondo della politica che è lontano anni luce dai problemi veri e seri di Oria; è una petizione che vuole dare voce ai tanti cittadini oritani che sono stanchi di vivere in queste condizioni e che chiedono solo una città normale.
Sindaco Pomarico, è giunto a metà mandato, la città ha subito il suo impegno, forse è il caso che si dimetta e si goda la meritata pensione.]
---------------------------------
Come potete rilevare dalla seguente immagine a sottoscrivere detta petizione online sono stati 14 soggetti, mentre 95 utenti Facebook hanno cliccato MI PIACE.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...