sabato 24 agosto 2013

ORIA - DOMANI 25 AGOSTO: QUINTO RADUNO NAZIONALE DELLA FAMIGLIA GALIANO.



Una giornata dedicata all’incontro, al dialogo, ai ricordi, alla condivisione, ai progetti. Comunque una giornata di festa, poiché tale vogliono connotarla i parenti (rappresentanti di circa un centinaio di nuclei famigliari tutti originari dello stesso ceppo oritano), in quanto l’idea dell’incontro sorse nel 2005, dopo un funerale di uno dei parenti. 
Una festa, quindi, allietata anche dalla musica suonata e interpretata da alcuni di famiglia, maestri di musica, diplomati nei conservatori, ma anche autodidatti e facenti parte di complessi musicali.
  In questa quinta edizione – gli incontri sono biennali – uno degli organizzatori, il prof. Angelo Galiano, omaggerà i presenti di una ricerca sugli artigiani della famiglia che nel secolo scorso hanno nobilitato le varie categorie artigianali, la sartoria e la maglieria, la falegnameria, la calzoleria, l’edilizia. È un catalogo illustrato che mette in luce con un ricco e inedito apparato fotografico le tante abilità manuali fatte conoscere anche a New York e a Milano, dove alcuni hanno emigrato. 
Ciò a testimonianza dell’ottimo livello di fattura raggiunto dalle nostre maestranze meridionali, una cultura manuale della passata generazione che va scomparendo. 
Nella stessa serata sarà lo stesso autore Angelo Galiano a presentare il libro “Oltre la coperta della zia”, tracce di un vissuto (anni ’30 - ’60) in alcune campagne salentine; è un saggio che prende lo spunto dal vissuto della stessa famiglia ma che coinvolge molti villeggianti di cinque contrade oritane. 
 La famiglia Galiano riscopre così le proprie radici e propone elementi di conoscenza per un confronto utile non solo per gli anziani, attori da ragazzi di quel vissuto, ma anche per i giovani che vivono altre stagioni culturali.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...