martedì 30 luglio 2013

L'ENNESIMA MAGRA FIGURA DEL SINDACO DI ORIA!

“......Il congedo è freddo e chiama anche in causa il Comune di Oria (centrosinistra “laboratorio”):Trovo molto scorretto e profondamente inutile diffondere informazioni sbagliate e attribuire a me la responsabilità di quanto invece dipende dal Patto di Stabilità imposto alla Puglia dal Governo italiano. Lei crede – chiede ancora Silvia Godelli a Pomarico – che giovi alla Puglia e alla sua città diffondere notizie infondate? non sarebbe più utile spiegare ai suoi concittadini come stanno davvero le cose? Spero peraltro non le sfugga che è aperto da mesi un altro bando per finanziamenti alle iniziative culturali da parte dell’Assessorato al Turismo, che le allego: il suo Comune ha chiesto i servizi di ospitalità per la manifestazione? Molti saluti”.
In allegato, il bando cui fa cenno l’assessore regionale.!"

Quanto sopra è una parte dell'articolata risposta (che potete leggere QUI) data dall'assessore regionale Godelli al sindaco Pomarico e al suo omonimo presidente della locale Pro Loco, circa l'attacco sferrato nei giorni scorsi nei confronti della stessa Silvia Godelli per presunto taglio di contributo da parte della regione Puglia al Torneo dei Rioni di Oria.

Nella foto seguente potete vedere al centro del tavolo il sindaco Pomarico e la Godelli, in occasione di un evento culturale in data 19 aprile scorso, all'interno della biblioteca comunale di Oria. In detta occasione (io ero presente) Pomarico fu alquanto di manica larga nell'incensare detto assessore regionale e l'intera giunta Vendola per le attenzioni sempre rivolte nei confronti di Oria.


Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...