martedì 30 luglio 2013

IN MOLTI NON SANNO PERCHE' A SILVIO BERLUSCONI SI DA' L'APPELLATIVO DI CAVALIERE..... CHE A BREVE POTREBBE PERDERE!

Forse non tutti sanno  che alcune Leggi italiane prevedono la concessione di onorificenze da parte del Capo dello Stato. Cliccare QUI.
E forse non tutti sanno che l'appellativo CAVALIERE di Silvio Berlusconi è dovuto al fatto che nel lontano 1977 è stato insignito di specifica onorificenza AL MERITO DEL LAVORO, da parte del Capo dello Stato. Oltre a Berlusconi finora sono stati insigniti di tale onorificenza 2721 cittadini italiani.Cliccare QUI.

Gli Ordini Cavallereschi nazionali (che danno diritto a fregiarsi del titolo di cavaliere) sono cinque:
- Ordine Militare d’Italia;
- Ordine della “Stella della Solidarietà Italiana”;
- Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”;
- Ordine  “Al Merito del lavoro";
- Ordine di Vittorio Veneto.

Un'onorificenza può essere revocata per indegnità, nonchè nei casi di condanna penale con "interdizione dai pubblici uffici". [Il Cancelliere comunica all’interessato la proposta di revoca e gli contesta i fatti su cui essa si fonda, prefiggendogli un termine per presentare per iscritto le sue difese. Decorso tale termine, il Cancelliere sottopone gli atti al Consiglio dell’Ordine per il prescritto parere. Nei casi previsti dagli articoli 28 e 29 del Codice penale, il Cancelliere dell’Ordine dispone l’annotazione sul decreto di concessione degli estremi della sentenza comportante la privazione della onorificenza. Il decreto di revoca del Presidente della Repubblica viene pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.]

Ciò premesso, viste le vicende giudiziarie che lo coinvolgono, a breve il noto Silvio potrebbe essere privato del titolo di CAVALIERE.

Vi preannuncio che nel prossimo articolo vi parlerò di un altro cavaliere, stavolta di casa nostra. Provate ad indovinare.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...