martedì 25 giugno 2013

ORIA - PIAZZA DONNOLO: ESISTENZA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE (LO DICE E LO CERTIFICA IL CONS. COM/LE TOM. CARONE)



Movimento cittadino socio-politico – Gruppo Consiliare

Completamento lavori di rifacimento di Piazza Donnolo - Esistenza di barriere architettoniche -

 La situazione che può constatarsi recandosi a Piazza Donnolo rende plasticamente il desolante immobilismo di questa amministrazione e la totale mancanza di sensibilità verso soggetti svantaggiati che non sono in grado da sé soli di muoversi. Sono in corso ormai da mesi i lavori di rifacimento di Piazza Donnolo ma nessuno, né il Sindaco né l'assessore ai lavori pubblici, paiono accorgersene. Il protrarsi dell'abbandono della piazza genera negative conseguente facilmente immaginabili: sull'immagine della Città e del decoro cittadino;
il cantiere è oggi di fatto abbandonato senza alcuna misura di sicurezza a tutela della pubblica incolumità; gravissimi sono i disagi ai proprietari dei locali prospicienti la piazza e ai residenti all'interno del quartiere ebraico, che non possono accedere da Porta degli Ebrei; altrettanto seri rischi sono i rischi alla circolazione e alla incolumità dei pedoni sulla Via Francesco Milizia, che è oggi percorsa in entrambi i sensi di marcia, essendo l'unica via di accesso carrabile al quartiere ebraico. I lavori sino ad oggi eseguiti hanno disvelato, per altro verso, la sorprendente quanto grave presenza di barriere architettoniche che impediscono a tutte le persone svantaggiate che non possono muoversi autonomamente di fruire e godere della piazza. Tutto ciò in assoluta controtendenza alle stringenti norme vigenti a tutela di tali categorie di cittadini. Per questo abbiamo proposto al Sindaco due interrogazioni sulle quali abbiamo chiesto risposte serie e impegni precisi, dei quali pare del tutto lecito dubitare. Ci si chiede, sono temi che possono stare a cuore di questa maggioranza? Sembra che tutti siano in tutt'altre faccende affaccendati!

 Il Consigliere Comunale del Movimento Oria è Avv. Tommaso Carone
 -----------

 Movimento cittadino socio-politico – Gruppo Consiliare
 AL SIGNOR SINDACO DI ORIA

 Completamento lavori di rifacimento di Piazza Donnolo
 – Interrogazione ex art. 21 Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale

Egregio Signor Sindaco,
 il sottoscritto Avv. Tommaso Carone, nell'esercizio del mandato consiliare
 PREMESSO 
 che sono in corso ormai da mesi i lavori di rifacimento di Piazza Donnolo; che tali lavori sono attualmente sospesi e da qualche settimana arrecano gravissimi disagi ai proprietari dei locali prospicienti la piazza e ai residenti all'interno del quartiere ebraico, che non possono accedere da Porta degli Ebrei; che l'impossibilità di accedere a Via Francesco Milizia dalla Porta degli Ebrei genera seri rischi alla circolazione e alla incolumità dei pedoni sulla Via Francesco Milizia, che è oggi percorsa in entrambi i sensi di marcia, essendo l'unica via di accesso carrabile al quartiere ebraico; che, peraltro, il cantiere versa in stato di totale abbandono con negative conseguente sull'immagine della Città e del decoro cittadino e con gravi rischi per la pubblica incolumità. 
Tanto premesso,
 CHIEDE
 di sapere: se il signor Sindaco ovvero l'amministrazione comunale intendano assumere serie ed immediate iniziative per garantire per l'immediata ripresa dei lavori e il completamente degli stessi; se sino ad oggi siano state assunte iniziative e/o provvedimenti per sollecitare il completamento dei lavori; se siano state fatte delle contestazioni alla esecutrice dei lavori sul ritardo del loro completamento e della loro consegna; se sia stato contestato alla ditta esecutrice lo stato di abbandono del cantiere e se sia stato richiesta la messa in sicurezza di luoghi e attrezzature;
 Con osservanza
Il Consigliere Comunale del Movimento Oria è Avv. Tommaso Carone

 ----------------

Movimento cittadino socio-politico – Gruppo Consiliare
AL SIGNOR SINDACO DI ORIA
 Realizzazione dei lavori di rifacimento di Piazza Donnolo – Esistenza di barriere architettoniche - Interrogazione ex art. 21 Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale

Egregio Signor Sindaco,
il sottoscritto Avv. Tommaso Carone, nell'esercizio del mandato consiliare

PREMESSO
 che sono in corso i lavori di rifacimento di Piazza Donnolo; che tali lavori hanno creato numerose barriere architettoniche che impediscono a tutti i disabili costretti in carrozzina di usufruire della piazza; che in particolare, è assolutamente impossibile, per la totale mancanza di idonei accorgimenti tecnici, per chi è costretto in carrozzina accedere o percorrere la parte destra della piazza (guardando la Porta degli Ebrei); che tale situazione costituisce una evidente discriminazione verso tutti coloro che non possono muoversi autonomamente perché impedisce loro di fruire di uno spazio pubblico per il rifacimento del quale si sono spesi molti soldi pubblici. 
Tanto premesso, CHIEDE 
di sapere: perché è stato proposto, approvato, finanziato e realizzato un progetto che crea barriere architettoniche impedendo a intere categorie di cittadini svantaggiati di potere usufruire e godere di spazi pubblici; se il Sindaco o l'amministrazione comunale intendano prendere alcuna risoluzione per consentire che l'intera Piazza Donnolo sia fruibile e godibile da tutti i cittadini, ivi inclusi quelli svantaggiati che non possono muoversi autonomamente; se nel corso dei lavori siano state assunte iniziative utili a modificare il progetto adeguandolo alle esigenze di tali categorie di cittadini.
 Con osservanza
 Il Consigliere Comunale del Movimento Oria è Avv. Tommaso Carone

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...