mercoledì 19 giugno 2013

ORIA - IL CONSIGLIERE EMILIO PINTO "CON SPIRITO DI SERVIZIO HO ACCETTATO LA DELEGA PER ORGANIZZARE L'ESTATE ORITANA"

Le ultime vicende politico-amministrative venutesi a creare in seno alla maggioranza di centrosinistra hanno portato come atto finale all’assegnazione di un nuovo incarico assessorile. 
 In merito alle insistenti voci apparse sugli articoli di stampa riportanti il mio nome rispetto a un eventuale percorso assessorile con la delega su “Cultura, Sport, Turismo e Beni Culturali”, mi preme esprimere alcune considerazioni su dei punti fondamentali, precisandone le reali evoluzioni.
 L’uscita dalla maggioranza del movimento politico “Oria è” espressione di una parte della Città e conseguentemente le dimissioni del prof. Malva hanno lasciato vacante inaspettatamente un Assessorato di cruciale importanza, soprattutto in occasione dell’imminente apertura dell’Estate Oritana, appuntamento da portare avanti per il bene della Città, dal momento che tante sono le potenzialità che il nostro territorio offre e che è bene sfruttare al massimo per i diversi vantaggi che ne possono derivare a fronte della situazione di crisi che stiamo attraversando.
 A fronte di ciò, la maggioranza ha affrontato la situazione venutasi a creare aprendo una discussione rispetto a una verifica politico-amministrativa (com’è naturale che avvenga a metà legislatura) ai fini di dare un maggiore impulso e coesione all’attività amministrativa. 
La discussione politica dei gruppi di maggioranza ha poi fatto emergere l’impossibilità di giungere ad una soluzione nell’immediato viste le diversificate prese di posizione all’interno dei gruppi consiliari e dei singoli, posticipando la suddetta verifica politica che dovrà portare ad una soluzione definitiva e di rilancio dell’azione amministrativa entro la prima settimana di settembre.
Per spirito di responsabilità e per vincolo di mandato, insieme al gruppo di amici che mi sostiene, ho deciso comunque di mettermi a disposizione dell’Amministrazione Comunale accettando la “Delega Consiliare per gli eventi dell’Estate Oritana” non tradendo la volontà degli elettori che hanno creduto in me, organizzando gli appuntamenti,in tempi strettissimi, per le giuste aspettative dei nostri concittadini che chiedono alla politica sempre più trasparenza nei gesti e nelle decisioni ove sono coinvolti. 
Ho accettato tutto questo per lo spirito di servizio che mi lega alla Città, mettendo in secondo piano, come ho sempre fatto, anche legittime aspirazioni acquisite in un settore dove credo di aver maturato le giuste competenze nel corso degli anni, contribuendo allo sviluppo socio-economico del territorio e, sollecitato anche dalle varie Associazioni culturali che operano nella nostra Città.
 Auspicando quindi che la discussione già aperta porti ad una soluzione vantaggiosa nell’esclusivo interesse della Città e accantonando sterili personalismi, esprimo ancora una volta fiducia nella persona del Sindaco e in uno spirito di squadra a cui ho creduto sin dal primo momento e a cui spero di dover continuare a credere.
 Emilio Pinto Consigliere Comunale PD

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...