mercoledì 16 gennaio 2013

ORIA - L'OPPOSIZIONE CHIEDE DI SORTEGGIARE GLI SCRUTATORI DI SEGGIO ELETTORALE E COMUNQUE VADA IL CONS. ANG. MAZZA (componente la commissione) SORTEGGERA' QUELLI DI PROPRIA COMPETENZA.

In merito alla nomina degli scrutatori in occasione delle prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio prossimi, i partiti di opposizione nel Consiglio Comunale di Oria chiedono al Sindaco ed ai partiti di maggioranza di voler dare indicazione ai propri rappresentanti in seno alla Commissione Elettorale Comunale di procedere alla selezione degli scrutatori di seggio effettivi e supplenti mediante pubblico sorteggio. È ora di dare un forte segnale di cambiamento nella direzione di garantire la massima trasparenza amministrativa, senza voler favorire nessuno, iniziando proprio dalla nomina degli scrutatori e abbandonando il sistema tanto impopolare quanto ingiusto della nomina diretta, pur previsto dalla legge. L’auspicio delle forze di minoranza è che si proceda, se non immediatamente quanto meno subito dopo le prossime elezioni, a codificare il sorteggio rendendolo l’unico e definitivo sistema di individuazione degli scrutatori. Ciò potrà avvenire attraverso l’approvazione di un apposito regolamento comunale che preveda, inoltre, un sistema di rotazione degli iscritti all’Albo Comunale da una tornata elettorale all’altra e che privilegi, sempre tra gli iscritti nell’albo comunale, i soggetti meno abbienti, i precari ed i disoccupati. L’analoga richiesta rivolta nei giorni scorsi al Sindaco della vicina Francavilla Fontana da “Noi Centro” e “UDC”, che sono proprio i partiti politici cui aderiscono il nostro Sindaco (Presidente della Commissione) ed i consiglieri Fullone e Pasulo (componenti), ci fa essere fiduciosi se non addirittura certi della adesione alla presente richiesta da parte del Sindaco e della sua maggioranza e del fatto che, pertanto, ad Oria si procederà al sorteggio di tutti gli scrutatori effettivi e supplenti. Se così però non dovesse essere, in conseguenza della inopinata opposizione del Sindaco e/o dei due componenti espressione della maggioranza, il Consigliere Angelo Mazza, componente della Commissione in rappresentanza delle forze politiche di opposizione, in occasione della apposita riunione che si terrà, come previsto dalla legge, tra il 25° ed il 20° giorno antecedente alla data delle elezioni, procederà comunque al sorteggio dei 13 componenti effettivi e dei 6 supplenti, la cui designazione spetta alla minoranza.
 Oria, 16 gennaio 2013

COMUNICATO STAMPA dei Partiti e Movimenti Politici di opposizione nel Consiglio Comunale: Io Amo Oria-Io Amo l’Italia, PDL, Impegno Sociale, La Puglia Prima di Tutto.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...