venerdì 31 agosto 2012

ORIA - DOMANDA DEL GIORNO: NOI ORITANI MERITIAMO QUESTE COGLIONATE ????

Il 31 luglio scorso in un comunicato stampa il sindaco di Oria ci informava che a breve riapriva il castello. Testualmente: [Un fatto questo di notevole rilevanza che certamente provocherà una vera e propria esplosione della stagione turistica oritana già positivamente avviata, contribuendo a sostenere concretamente l’indotto economico cittadino e dell’intero territorio circostante.] Non sono in grado di dirvi se in questa stagione il flusso turistico è aumentato o meno. Posso però dirvi che (come da me previsto) il castello non è stato riaperto al pubblico.
Una cosa è certa: ho visto che sono aumentate le idee "originali" da parte di qualche genio che si accompagna al sindaco.

Osservate questa immagine. Vi giuro che non è una foto farlocca, non c'è nessun trucco.
Qualcuno di voi sa dirmi che cavolo c'entra quella scritta PORTO TURISTICO?

Forse il sindaco di Oria ha pensato di realizzare un canale navigabile che colleghi la città con l'Adriatico e con lo Jonio, affinchè possa agevolare l'arrivo dei milioni di turisti che arriveranno (al porto turistico villa comunale) allorquando scoppierà la stagione turistica oritana?
Credetemi, ve lo dico con tutto il cuore: "Se potessi, abbandonerei questa città per stabilirmi altrove." Ad ogni cretinata c'è un limite e con questa abbiamo superato ogni limite.

Devo aggiungere che su un angolo del cartello in questione è scritto www.portadelsalento.com. Orbene, ho dato una sbirciata a detto neonato sito web ed ho capito che il tutto conduce a tale Gianfranco Durante (imparentato con 2-3 consiglieri di maggioranza), la stessa persona che due anni fa ebbe la bella idea di illustrare pubblicamente il progetto: "Ricostruiamo Porta Brindisi" e che nel corso del suo discorso accennò anche alla possibilità che Oria potesse brandizzarsi con detta nuova Porta. Se non ricordo male disse, più o meno, [La pubblicizziamo come porta di collegamento per entrare nel Salento. Porta Brindisi-Porta del Salento. Andiamo alla BIT di Milano e diciamo che noi ad Oria abbiamo una "porta" .... la Porta del Salento].

Non so voi cosa ne pensate. A me pare proprio una castroneria!

ORIA - DOMENICA 2 SETT. RADUNO FIAT 500.

Il club "Viaggiando in 500" di Oria, affiliato al Fiat 500 Club Italia, e il gruppo “Pist Stop in 500", con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale e la fattiva collaborazione dei volontari della Prociv Arci di Oria, organizzano il 2° "Raduno Fiat 500 d'Epoca e Derivate".
La manifestazione si svolgerà domenica 2 settembre 2012 ad Oria, con incontro ed iscrizioni a partire dalle ore 15:00 in Piazza Lama.
Il programma prevede alle 17:45 la benedizione dei partecipanti e delle loro auto. Alle 18:00 avrà inizio il gioco di abilità "Pit Stop", in un circuito ricavato nel centro storico di Oria.
Alle 20:30 l'evento si sposterà in via Annibale Di Francia, presso l'Istituto dei Padri Rogazionisti di Oria, gentilmente concesso per l’occasione.

giovedì 30 agosto 2012

ORIA - IL SINDACO FA PARZIALE MARCIA INDIETRO SULLA QUESTIONE STRISCE BLU.

La notizia è vera e non frutto di un sogno. Nei giorni scorsi il sindaco Pomarico ha inviato un fax alla ditta (la coop. Koinè) che gestirà il servizio parcheggi a pagamento ad Oria, chiedendo un incontro al fine di poter bonariamente riconsiderare l'intero servizio, ed in particolare il numero complessivo degli stalli, ovvero la (presumibile) cancellazione delle strisce blu in alcuni tratti stradali (Via Latiano, Via Torre S.S., Via Manzoni, Piazza Manfredi, Piazza De Jacobis, etc.)
Al momento non so dirvi se la coop Koinè ha accettato l'invito per l'incontro che doveva tenersi lunedì scorso.
Altra notizia vera è la seguente: ad Oria inizialmente erano previsti 1.050 stalli blu, successivamente ridotti a 986. Nella vicina Francavilla Fontana (molto più grande di Oria) sapete invece quanti sono? Ve lo dico io: 720.
Abitanti a Francavilla F.: 36.593 - Densità per Kmq: 208,7
Abitanti ad Oria: 15.436 - Densità per Kmq: 185.
E' normale tutto ciò?

ORIA - FESTA DEL SANTO PATRONO. LE LUMINARIE IN PIAZZA MANFREDI "SPINTE" VERSO IL CENTRO DAI TAVOLINI DEI BAR.



ORIA - "QUELLA COLONNA", IRONIA DELLA SORTE FU FATTA RICOSTRUIRE DA DON ELIA FARINA, ZIO DELL'OMONIMO ORITANO CHE OGGI VUOLE SPOSTARLA.

[A proposito della colonna, pensate che- ironia della sorte- fu proprio il compianto Don Elia Farina (zio dell’omonimo architetto progettista e direttore degli odierni lavori), con il suo agire “vulcanico” di quando riteneva si commettesse qualcosa di ingiusto, a ottenere la ricostruzione della centenaria colonna dopo che l’assessore Damiano Mazza ne aveva fatto eseguire la demolizione per l’esecuzione di lavori di viabilità. Chissà cosa direbbe oggi, se fosse ancora qui con noi …]

Questa "chicca del passato oritano" ci viene fornita dal consigliere comunale di opposizione Angelo Mazza, in un articolo pubblicato sul suo blog, dal titolo "UNA ROTONDA INUTILE DAVANTI AL MUNICIPIO"

L'articolo è il frutto di un'accurata ricerca fatta dal dr. Angelo Mazza, circa le caratteristiche tecniche delle rotatorie in base alla normativa vigente.
Il dr. Mazza, che era assessore nella precedente amministrazione, da persona informata sui fatti, ci spiega altresì che (guarda caso?) il progettista e direttore dei lavori è la stessa persona che ai tempi dell'amministrazione Ferretti insieme ad altri (tutti più o meno fortemente interessati, in quanto abitanti nelle vicinanze del municipio), aveva tentato di realizzare la rotonda in questione, senza riuscirci, stante il netto rifiuto opposto dal sindaco Ferretti dopo aver consultato in via informale un tecnico esperto in viabilità stradale e questi espresse un parere fortemente negativo.

ORIA - L'ASS. CULT. "AMITTAY BEN SHEFATIAH" APRE LA SETTIMANA DELLA CULTURA EBRAICA NEL SALENTO.

Il 3 settembre 2012, alle ore 20,30, l'associazione culturale "Amittay Ben Shefatiah", propone l'evento "La Musica e la Memoria", musica ebraica e letture tratte dal libro delle discendenze di Ahima’Az Ben Paltiel, Sefer Yuhasin.

La manifestazione, preceduta dalla conferenza "Elizer Ben Yehuda e il sogno sionista della lingua ebraica" (ex chiesa di San Giovanni Battista, ore 19,00) si terrà in uno dei punti più suggestivi del centro storico di Oria, Piazzetta le Sciaje, e vedrà la partecipazione dell'attore Gino Cesaria con le musiche di Nadia Martina e dell'ensamble “Shanà Tovà”

L'evento è promosso nell'ambito della settimana della cultura ebraica (2-8 settembre 2012) "Lech Lechà" e con il patrocinio morale dell'Amministrazione Comunale di Oria.

mercoledì 29 agosto 2012

ORIA - FATE ATTENZIONE ALLA SEGNALETICA SBAGLIATA.

Vi invito a riflettere: è normale che una città come la nostra continui a non avere (dal maggio 1998) un vero comandante della polizia municipale assunto a seguito di regolare concorso e con tanto di requisiti previsti dalla legge? Di chi è la responsabilità di ciò se non dei vari sindaci che si sono succeduti?

ORIA - SOGNO, FANTAPOLITICA O REALTA' ???? (a proposito della crisi politico-amministrativa)

Stanotte ho fatto un sogno e come tale dovete considerare il contenuto di questo articolo.
Fra l'altro un vecchio modo di dire recita: "No dari retta a suenni".
Ieri sera il sindaco si è incontrato con i rappresentanti dei partiti della maggioranza e, papale papale, ha detto loro che essendo lui il cartaro vuol mischiare le carte affinchè non vengano riconfermati gli assessori Zanzarelli, Pinto e Di Giovanni.
Il posto di Zanzarelli lo prenderebbe Mauro Marinò, il quale lascerebbe la poltrona di consigliere comunale al primo dei non eletti della lista Noi_Centro, Luciano De Nuzzo (in verità questo nome non mi è nuovo).
Rossella Pinto sarebbe invece sostituita da una persona esterna, tale D. S..
La poltrona di assessore ai Servizi Sociali potrebbe essere assegnata a persona di gradimento dei consiglieri Fullone, Sorrento e D'Ippolito, i quali in tal modo ne uscirebbero ridimensionati rispetto ad oggi.
Che dire? E' un sogno, forse uno strano sogno, che ho voluto condividere con voi tutti.

martedì 28 agosto 2012

ALL'ESTERO RIDONO DELLA SEGNALETICA STRADALE DI ORIA.


ORIA - AGGIORNAMENTO VICENDA "SFRATTO COLONNA DEL CROCEFISSO, OVVERO DELLA VIA CRUCIS".

Come preannunciato, stamattina ho informato la Direzione Regionale per i Beni Culturali dei lavori in corso nei pressi del municipio, nonchè del previsto spostamento della colonna con annesso crocefisso.
In attesa di sviluppi vi informo che stamattina, a seguito di un sopralluogo, ho rilevato due novità che potrebbero avere attinenza con la nuova location di detta colonna. In un'aiuola (posta di fronte all'abitazione di persona di mia conoscenza) è stata approntata una base, mentre a ridosso del muretto di recinzione, laddove vi sono vari alberi alti, ho rilevato la presenza di una buca che potrebbe ospitare la base di una colonna. Queste mie ipotesi venivano suffragate da altri concittadini, che stamattina numerosi erano intenti a commentare il caso.
Vedremo disse il cieco.


lunedì 27 agosto 2012

ORIA - FONTI UFFICIALI CONFERMANO LO SPOSTAMENTO DELLA COLONNA CON CROCEFISSO (DETTA ANCHE DELLA VIA CRUCIS) NEI PRESSI DEL MUNICIPIO.

Affrettatevi quindi a fare delle foto ricordo in quanto quell'incrocio a breve cambierà fisionomia. Quella colonna con crocefisso sarà spostata nei pressi degli alberi, a distanza di decine di metri.
Dal basso della mia ignoranza nutro dei dubbi circa la legittimità dell'operazione. Ovviamente posso anche sbagliarmi. Ho comunque avvisato chi di competenza che domani mattina informerò a mezzo fax la competente Soprintendenza.

MINISTERO DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI
DECRETO 16 marzo 1998. (G.U. 30 maggio 1998, n. 124)
“Dichiarazione di notevole interesse pubblico del centro sto­rico e delle aree limitrofe del comune di Oria in provincia di Brindisi"

IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO
Vista la legge 29 giugno 1939, n. 1497, sulla prote­zione delle bellezze naturali;
Visto il regio decreto 3 giugno 1940, n. 1357, per l'applicazione della legge predetta;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, art. 82;
Vista la sentenza n. 359/1985 con la quale la Corte costituzionale ha riconosciuto a questo Ministero la potestà concorrenziale di imporre vincoli secondo la procedura prevista dall'ari. 82 del sopradetto decreto del Presidente della Repubblica a. 616/1977;
Visto il decreto ministeriale 28 maggio 1996, registrato alla Corte dei conti il 18 giugno 1996, registro n. 1, foglio a. 225, con il quale sono state delegate all'on. Sottosegretario di Stato Willer Bordon le funzioni ministeriali previste dalla citata legge 29 giugno 1939, n. 1497;

Oria: 28 agosto - Luca Napolitano in concerto per ricordare gli "Angeli della Strada"


Martedì 28 agosto 2012, alle ore 21:30, si terrà in piazza Lorch ad Oria un concerto del giovane cantautore Luca Napolitano, noto in seguito alla partecipazione alla trasmissione televisiva "Amici" di Maria De Filippi.

L'evento, organizzato dalla neocostituita Associazione "Angeli della Strada" di Oria, gode del patrocinio dell'Amministrazione Comunale e della Provincia di Brindisi.

L'iniziativa ha l'obiettivo di ricordare tutte le vittime oritane di incidenti stradali e di richiamare l'attenzione, soprattutto dei più giovani, sul tema della sicurezza.

ORIA - IL RONDO' NEI PRESSI DEL MUNICIPIO SFRATTERA' LA COLONNA DEL "CROCEFISSO"?

Un'amica "chianca" mi ha riferito che quel "bene culturale" nostrano potrebbe essere eliminato nelle prossime ore in quanto occupa la visibilità (a destra) agli automobilisti che provengono da Piazza Lama. Interverrà qualche associazione (Storia Patria per la Puglia, ArcheoclubItalia, etc.) per opporsi a detta decisione?
Ho raccolto altresì le voci di alcuni cittadini che sono fortemente critici nei confronti della realizzanda rotonda, la quale, pare, è di notevoli dimensioni. Mi riferiscono che nel centro abitato di Maruggio di recente è stato realizzato un minirondò perfettamente funzionante.
Che dire? Vedremo disse il cieco.

domenica 26 agosto 2012

ORIA - STRISCE BLU ..... E FIGLI E FIGLIASTRI.

Osservate la prima foto: Via Latiano, le strisce blu terminano prima dei locali commerciali e l'officina del signor Rosario Zanzarelli, genitore del vice-sindaco uscente. Noi tutti sappiamo che lì vi sono dei veri e propri passi carrabili non segnalati e che pertanto, alla pari di altri, non andrebbero considerati come "zona franca". Ovviamente a me non interessa se il signor Zanzarelli paga la Tosap per il fatto che occupa quasi in modo permanente la sede stradale prospiciente, con mezzi agricoli in vendita o da riparare.

In Via Spirito Santo sono state invece realizzate delle strisce bianche (che potrebbero creare problemi) proprio davanti all'unico "palmento" funzionante ad Oria. Il motivo è forse da ricercare nel fatto che il titolare del "palmento" non è legato da rapporti di parentela o di amicizia col potere? E' normale tutto ciò?



sabato 25 agosto 2012

ORIA - LA NOMINA DELLA NUOVA GIUNTA E' RINVIATA A DOPO IL 4 SETTEMBRE.

Dobbiamo aspettare almeno altri 10 giorni prima di sapere il nome degli assessori trombati e, quindi, conoscere il nome dei subentranti.
Stando ad indiscrezioni che mi sono state riferite dai soliti piazzaioli, pare che una specie di accordo è stato raggiunto all'interno della maggioranza e che il tutto è legato alla nomina del collegio dei revisori dei conti. Il sindaco e coloro i quali fra i consiglieri gli sono più fedeli, in tal modo darebbero la prova provata che non si fidano di qualche consigliere della stessa maggioranza.
Il motivo? Chissà .... forse temono qualche inciucio con la minoranza?

Oggi pomeriggio mi è stato riferito il nome di un assessore che sarà certamente trombato, ma per motivi di opportunità preferisco tacere, lasciando invece spazio e fantasia ai risultati del sondaggio Toto-Trombati.
A proposito di sondaggio stasera voglio proporne uno nuovo: il Toto Revisori dei Conti. Vi ricordo che il collegio dei revisori è formato da tre persone, ragion per cui potete votare per un massimo di tre nomi.
Per ragioni di riservatezza scrivo solo le inziali (nome e cognome) di coloro che al momento sembrano essere i più quotati fra i papabili: R.C. - P.P. - S.C. - R.G. - B.P. - G.S..

ORIA - RIMPATRIATA FRA VECCHI COMPAGNI DI CLASSE DOPO BEN 41 ANNI.

Franco Ariano, Giuseppe Ariano, Francesco Bonalana, Barsanofio Carbone, Giuseppe Carbone, Cosimo D'Ippolito, Guglielmo Maggiolino, Glauco Marsella, Antonio Massa, Francesco Matarrelli, Oronzo Peluso, Michele Ribezzo, Giuseppe Saccomanno, Sergio Schirinzi, Roberto Viapiana, frequentavano la Terza_A delle scuole medie di Oria nel lontanto 1971 e stasera si sono dati appuntamento in un ristorante locale.
Visibilmente lieta, faceva loro compagnia, una loro professoressa (la moglie del preside Mazza).


RIPETO: NON RIDETE ALTRIMENTI RISCHIATE DI BECCARVI UNA QUERELA!

Nella prima settimana d'agosto, nei pressi del supermercato DOK (Via Strabone), con l'avvento delle strisce blu è stato istituito il senso unico, che veniva evidenziato con la seguente segnaletica verticale.


Non vi dico le risate della gente, roba da scompisciarsi!
Le risate sono state talmente fragorose che sono arrivate all'orecchio della persona giusta, la quale nella tarda mattinata dell'8 agosto ha fatto eliminare il cartello che era di troppo!

Vi invito a riflettere: è normale che una città come la nostra continui a non avere (dal maggio 1998) un vero comandante della polizia municipale assunto a seguito di regolare concorso e con tanto di requisiti previsti dalla legge? Di chi è la responsabilità di ciò se non dei vari sindaci che si sono succeduti?

VI CONSIGLIO DI NON RIDERE ALTRIMENTI VI BECCATE UNA QUERELA.

Questa scena è stata immortalata alle ore 12,30 di oggi all'intersezione fra Via Strabone e via Macchiavelli. Quel segnale è stato installato da poco, in quanto a destra non si può più svoltare, essendo Via Strabone diventata a senso unico a causa delle strisce blu.
Come ben sapete il sindaco ha azzerato la giunta a far data dal 17 c.m., ragion per cui il medesimo Pomarico è il diretto responsabile politico-amministrativo della Polizia Urbana.

Cliccare più volte sull'immagine per ingrandire.


Altra importante riflessione alla quale vi invito: è normale che una città come la nostra continui a non avere (dal maggio 1998) un vero comandante della polizia municipale assunto a seguito di regolare concorso e con tanto di requisiti previsti dalla legge? Di chi è la responsabilità di ciò se non dei vari sindaci che si sono succeduti?

venerdì 24 agosto 2012

ORIA - DOPO CHE TANTI CITTADINI SONO INCIAMPATI RIPORTANDO DANNI ANCHE FISICI ....

Già, proprio così .... dopo che al Comune sono pervenute varie lamentele e richieste di risarcimento danni a seguito di rovinose cadute, Lor Signori hanno deciso di incapsulare con degli aggeggi in plastica color rosso quei pericolosi bulloni (propedeutici all'installazione dei parcometri) che fuoriescono dai marciapiedi.
Ci voleva tanto a capirlo? Doveva passare oltre un mese? Conosco persone che hanno avuto la sventura di inciampare a causa di quei bulloni. A qualcuno è andata bene .... rimettendoci un paio di scarpe, ad altri è invece andata male per aver riportato danni fisici.
Qualche responsabile riesce a vergognarsi?
Altro che assessori da trombare ..... qualcuno lo manderei a zappare .... insieme a qualche dirigente comunale!

UN "SIGNORE MASCHERATO ED INCORONATO" SU FACEBOOK CONTINUA A BLATERARE VIGLIACCAMENTE. FORSE GLI BRUCIA ANCORA QUALCOSA A CAUSA DI QUESTO MANIFESTO?

Articolo correlato: QUI

ORIA - GRAVE INCIDENTE POCO FA NEI PRESSI DELLA VILLA COMUNALE, ALTEZZA RONDO'. (investita donna in bici)


giovedì 23 agosto 2012

ECCO SPIEGATO PERCHE' AD ORIA IN ESTATE C'E' STATO UN DRASTICO CALO DELLA PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA.




Tutti coloro che si riempiono la bocca dicendo "Oria, porta del Salento, bandiera arancione ... qualità, turismo, ambiente", si dovrebbero solamente vergognare in presenza di tanto schifo.
Occorre passare alle maniere forti nei confronti di certi porci.
Chi non muove un dito per eliminare queste scene non ama Oria e meriterebbe .... altro che essere TROMBATOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!

ORIA - INIZIATI I LAVORI PER RONDO' NEI PRESSI DEL MUNICIPIO.


QUALCUNO STANOTTE HA GIOCATO COL SONDAGGIO TOTO-TROMBATI.

Proprio così, stanotte qualcuno (forse perchè non riusciva a dormire per il forte caldo) ha giocato con il sondaggio TOTO-ASSESSORI-TROMBATI. Ho motivo di ritenere che l'anonimo cliccatore conoscendo il "trucchetto" per votare più volte (è semplice..... occorre solo impiegare un pò di tempo per entrare ed uscire ripetutamente con una certa funzione sul proprio PC) ha votato per circa 40 volte Di Giovanni che di fatto sorpassa Zanzarelli, che fino a ieri sera era il più votato.
Chi può aver fatto questo? Certamente qualcuno interessato politicamente. Oppure dobbiamo pensare a quel vecchio detto? GIOCHI INNOCENTI PER BAMBINI DEFICIENTI!

I TIZI SINISTRI, LA SINISTRA E LA QUESTIONE MORALE AD ORIA.

Poco fa ho letto che un oritano questa notte su Facebook ha pubblicato il seguente messaggio:
[Vorrei proprio sapere dove è andato a finire il moralismo di certi "Sinistri" adesso che il segretario politico di un partito di sinistra è stato preso a lavorare da una cooperativa sociale che presta servizio per il Comune di Oria!]

Orbene, dopo aver fatto una ricerca in questo mio blog, ritengo che ho sufficienti motivi per pensare che il messaggio criptato di cui sopra può avere attinenza con un articolo che ho pubblicato nel febbraio scorso. Cliccare QUI per approfondire.

La domanda nasce spontanea: a parte gli aspetti da "questione morale" che il caso comporta, se è vero che quel segretario politico di un partito di sinistra sta lavorando in una cooperativa sociale che presta servizio per il Comune di Oria, è in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla normativa vigente per tal tipo di attività?

Concludo con una riflessione: ma i consiglieri comunali di opposizione (escluso Angelo Mazza) provano un pò di vergogna per questo loro dolce far niente?

mercoledì 22 agosto 2012

PROBLEMI POLITICI AL COMUNE: LA PAROLA AL "GRANDE VECCHIO"



DOMANI 23 AGOSTO SI PARLERA' DI ORIA A RAI2

L'appuntamento è per domani alle ore 13,15 circa nel corso del programma SI VIAGGIARE, la rubrica del Tg2 sui viaggi e il turismo; alla scoperta anche di mete poco conosciute in Italia e all'estero; con notizie, consigli e un'attenzione particolare ai prezzi dei viaggi.
Il servizio comprende un'intervista all'ex assessore al turismo Pino Malva, che come ben sapete è finora il meno toto-trombato nel sondaggio in corso.
Repliche sono previste per venerdì alle ore 10,00 ed alle ore 24,00.


CRISI COMUNE DI ORIA - COMUNICATO STAMPA PARTITO DEMOCRATICO

A seguito dell’azzeramento della Giunta decisa dal Sindaco, il Partito Democratico di Oria intende esprimere con chiarezza il proprio contributo al più rapido ripristino dell'ordinaria attività amministrativa.
Ribadendo ancora una volta la nostra massima disponibilità a rilanciare il percorso amministrativo che consolidi la nuova stagione politica apertasi con la vittoria del centro sinistra e l'elezione a sindaco di Cosimo Pomarico, riteniamo doveroso, altresì, esprimere un giudizio positivo su questo primo anno di governo ed, in particolare, rivendicare l'apporto fornito dal PD, tramite i propri consiglieri ed il proprio rappresentante in Giunta, lavoro svolto tra mille difficoltà e in un contesto economico lacunoso.

ORIA - ECCO IL DECRETO DI REVOCA DEGLI ASSESSORI. SCOMMETTIAMO CHE....

Scommettiamo che eventuali assessori trombati decideranno di fare ricorso al TAR e lo vinceranno?


ORIA - NEL MESE DI GIUGNO E' CALATA VERTIGINOSAMENTE LA PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA.

Dati ufficiali rilevati: QUI.

Ditemi voi se non siamo a rischio "emergenza rifiuti". Il caldo continua, la città è sporca (per ammissione dello stesso sindaco), le campagne peggio ancora .... cosa ne sarà dell'ambiente e della salute pubblica?
E dire che lo Statuto Comunale (in vigore dal 1992, ma fino ad oggi rimasto incompiuto in vari articoli) prevede all'art.18 l'istituzione della "Consulta sull'Ambiente" proprio per combattere il degrado ambientale causato anche da problematiche legate alla raccolta dei rifiuti solidi urbani. Detto articolo (e relativo regolamento attuativo) non è stato mai portato a termine e quindi la Consulta sull'Ambiente è rimasta sulla carta.

Art. 18 (Statuto)
Funzioni del comune in materia di tutela ambientale.
1 . Il Comune, avvalendosi delle strutture pubbliche e private del territorio, competenti per legge, svolge le funzioni amministrative concernenti il controllo dell’inquinamento atmosferico proveniente da impianti termici ed industriali; il controllo dell’inquinamento derivante dallo smaltimento dei rifiuti solidi, privilegiando quei processi che maggiormente tutelano l’ambiente ed il sottosuolo

martedì 21 agosto 2012

ORIA - IERI SERA RIUNIONE FRA SINDACO E DELEGAZIONI PARTITI DELLA MAGGIORANZA. (REPORT DALL'INFILTRATO SPECIALE)

Ieri sera si è tenuta presso il municipio una riunione fra sindaco e rappresentanti dei partiti della maggioranza. Un calabrone "infiltrato speciale" oggi mi è venuto all'orecchio per riferirmi alcuni dettagli della "chiacchierata politica" (sic!.... capirai .... che politica). Ovviamente non posso pubblicare tutto ciò che mi è stato riferito .... ma qualcosina posso dirvela.
Pare che il sindaco ha sortito che il "cartaro" non può che essere lui, poichè le elezioni sono state vinte grazie alla sua candidatura. Una persona del suo partito ha aggiunto che l'UDC altro non è che espressione di Noi_Centro e quindi entrambi devono seguire le direttive dello stesso "padrone" ... diciamo così!
Le delegazioni di "Oria_è", Sel e UdC, hanno dichiarato che confermano la fiducia al proprio assessore (rispettivamente Malva, Assanti e Di Giovanni), mentre la delegazione del PD ha chiesto la sostituzione di tutti gli assessori (e quindi anche del vice sindaco Zanzarelli, in quota al medesimo PD). Al chè i rappresentanti di Sel e Noi_Centro avrebbero dichiarato di essere d'accordo solo sulla sostituzione dell'ing. Zanzarelli, per Rossella Pinto avrebbero espresso invece un cauto NI, mentre per gli altri tre non si sono pronunciati.
La mia fonte (ovvero l'infiltrato speciale) ha avuto la netta sensazione che la sentenza per trombare Zanzarelli è già stata scritta e rispecchia pienamente il risultato del sondaggio presente su questo blog. La causa di ciò è in parte da ricercare nel "modus operandi" del medesimo professionista, che non è di gradimento dei consiglieri in quota a SEL e a NOI_CENTRO, ed in parte perchè si vuole "punire" il consigliere di riferimento, Domenico D'Ippolito, reo di essere uno stretto sodale di Fullone, Sorrento, Pasulo e Biasi, tutti contrapposti al gruppo "dei Marinò + Metrangolo". Ricordo altresì a me stesso che Giancarlo Marinò (candidatosi in Sel, ma proveniente dal PD) ha sempre qualche sassolino nella scarpa nei confronti di gente del PD che pretese nell'inverno 2011 la sua fuoriuscita.
Sempre a parere dell'infiltrato speciale, a prendere il posto di Zanzarelli potrebbe essere il dr. Sergio Ardito (sindaco dal 1993 al 2001), il quale essendo in pensione avrebbe tanto tempo da dedicare alla politica e quindi allenare i muscoli per candidarsi alle prossime elezioni amministrative.
Mai meravigliarsi di ciò che succede in politica, tanto meno in quella oritana. Ovviamente a qualcuno può sembrare strano che in questo eventuale riemergere del dr. Ardito si mette in evidenza Emilio Pinto (anch'egli in quota al PD) il quale sta facendo il diavolo in quattro affinchè ne esca trombato Pino Malva (due volte assessore con Ardito).
Sarà vero tutto ciò? Oppure è pura e semplice fantapolitica? Vedremo disse il cieco! Per il momento considerate questo articolo come un'insieme di RUMORS (o, se più vi piace..... un insieme di indiscrezioni..... di pettegolezzi).
Una cosa è certa: l'anno prossimo si vota per il rinnovo del Parlamento e si sta già lavorando per creare "utili alleanze". Si vocifera che Massimo Ferrarese voglia candidarsi come deputato, ragion per cui ha tutto l'interesse a continuare ad avere ottimi "galoppini" su Oria. Questo porta a pensare che non sarà semplice estromettere dalla maggioranza elementi come Fullone e Sorrento.
Per il momento chiudo dandovi la buonanotte.

UDITE, UDITE, UDITE: IL SINDACO DI ORIA PUO' ESSERE SFIDUCIATO DAL CONSIGLIO COM/LE PER LA VICENDA AZZERAMENTO GIUNTA.

[L’art. 46 del d.lgs. 267/2000 stabilisce che il Sindaco e il Presidente della Provincia possono revocare uno o più assessori, dandone motivata comunicazione non all’interessato, evidentemente perché non è possibile ravvisare la lesione di situazioni giuridiche soggettive in capo allo stesso, ma al Consiglio, che potrà eventualmente non condividere la scelta e sfiduciare il capo dell’amministrazione. .............]
Per approfondimenti cliccare QUI.

lunedì 20 agosto 2012

LA PAROLA AI LETTORI: "ORIA PORTA DEL SALENTO O CITTA' DELLO SCARAFAGGIO"??

(Foto casuale tratta dal web)
Gent.le Sig. Franco Arpa,
mi chiamo Anselmo Carone e naturalmente vivo ad Oria; le scrivo per segnalare quanto segue: possibile che ad Oria nessuno si è accorto che il paese è "abitato" da numerose e schifose blatte o scarafaggi che da mesi sono ospiti del centro storico e delle vie adiacenti tipo la mia (D. Bonifacio)?
Le scrivo la presente affinché, attraverso il suo BLOG il messaggio sia recapitato a chi di competenza presso il nostro comune.
Resto a disposizione per chiarimenti in merito.

Cordiali saluti.

ORIA - GIUNTA AZZERATA E GIOCHI DI POTERE DIETRO LE QUINTE.

Sono convinto che il sindaco Pomarico con la decisione di azzerare la giunta si è messo in un bel casino .... o come preferisce qualcuno "si è infilato in un cul de sac". La sua mossa non è stata gradita dalle segreterie dei vari partiti della coalizione, ragion per cui viene da pensare che "la digestione" della crisi creerà non pochi mal di pancia.
Domanda spontanea: il sindaco ha deciso da solo oppure è stato aizzato da "qualcuno" che ha progettato di far fuori qualche altro?
Personalmente opterei per la seconda ipotesi. A mio modesto parere, "qualcuno" è riuscito a "plagiare" il sindaco approfittando del fatto che (per quanto si sforzi di recitare) sta soffrendo una situazione di disagio a causa di vari fattori negativi, sia interni che esterni alla coalizione.
Alcuni piazzaioli bene-informati mi hanno riferito che sta per consumarsi una vera e propria faida all'interno della maggioranza, che vedrebbe contrapposti due gruppi: da una parte i Marinò, il presidente del consiglio e qualche altro e, dall'altra parte Fullone, Sorrento, D'Ippolito e qualche altro. Vi sarebbe altresì una situazione conflittuale fra il consigliere Pinto e l'assessore Malva, che avrebbe attinenza con l'organizzazione del programma estivo.
La storia insegna: in questi casi qualcuno ne uscirà soccombente. La "guerra" si consumerà attraverso il "rimpasto" della giunta e quindi attraverso l'eliminazione di uno o più assessori.
Sempre a dire dei soliti piazzaioli, gli assessori papabili a lasciare le penne sono: Pinto, Zanzarelli e Di Giovanni, vittime sacrificali in quanto assessori di riferimento dei consiglieri Sorrento, D'Ippolito e Fullone.
Questa ipotesi è supportata dal sondaggio in atto su questo blog.
Le origini di questa faida? Non una ma alcune: la prima fra tutte è legata al ridimensionamento del responsabile dell'ufficio di presidenza del consiglio voluta da Sorrento, Fullone, D'Ippolito, Carone ed altri. Vi ricordo che ciò ha fatto saltare ben due consigli comunali. Qualcosa sta andando altresì storto circa la nomina del collegio dei revisori dei conti. Corre voce che un professionista, legato da rapporti di parentela con il presidente della provincia Ferrarese, dovrebbe essere una new entry, ma ... ma ...... ma ..... non tutta la maggioranza è d'accordo.
Quanto sopra elencato può essere vicino alla realtà, oppure è pura fantapolitica? Vedremo disse il cieco!
Concludo con una riflessione: nella eventualità dovesse lasciarci le penne Rossella Pinto, si ri-presenta il problema della "quota rosa". Chi si sta scaldando a bordo campo ...... sia nella quota rosa che in quella blu? Qualche nome mi è stato fatto .... ma preferisco tacere al momento.

domenica 19 agosto 2012

IL VIGILE PASQUALE PAGANO, MENTRE ERA IN BICI INTERCETTA UN BAMBINO CHE SI ERA SMARRITO NELLE CAMPAGNE FRA ORIA E LATIANO.

Nelle campagne fra Oria e Latiano nel pomerigio di oggi si è consumata una storia a lieto fine. Protagonisti un bambino di pochi anni ed un vigile urbano di Oria: Pasquale Pagano.
Erano le ore 17,00 circa allorquando Pagano, libero dal servizio, ha pensato di fare una passeggiata in bici. Dalla sua dimora estiva ubicata nei pressi della Chiesa rupestre di Gallana, dopo aver percorso un breve tratto della strada prov/le Oria-Latiano ha imboccato la SP 72, che collega la provinciale Oria-Latiano alla Latiano-Torre Santa Susanna. Giunto nei pressi della Tenuta San Felice la sua attenzione è stata richiamata da lamenti e grida di aiuto, provenienti da un uliveto. Fermatosi ha notato che trattavasi di un bambino, il quale visibilmente agitato e spaventato diceva di essersi smarrito.

Il vigile Pagano con il tono ed i modi che il caso richiedevano è riuscito a tranquillizzare il piccolo, il quale dopo essersi avvicinato ha spiegato che, nel mentre giocava, senza accorgesene si era allontanato dalla campagna del nonno e si era smarrito. Quindi ha contattato telefonicamente, col proprio cellulare, il maresciallo Massimo Ribezzo, comandante la stazione carabinieri di Latiano, il quale (anch'egli libero dal servizio) disponeva che un'autopattuglia andasse incontro al Pagano.
I carabinieri, nel frattempo, avevano ricevuto una segnalazione da parte di un'anziano signore che nei pressi del santuario di Cotrino (distante circa due chilometri dalla Tenuta San Felice), era alla ricerca del suo nipotino, che si era allontanato mentre egli si era appisolato.
Il piccolo F.D.A., di appena sei anni, è stato quindi riconsegnato al nonno, al quale era stato temporaneamente affidato dai genitori.

La cosa non ha bisogno di ulteriori commenti. Diciamo che è bene quel che finisce bene.

Ritengo opportuno dare pubblico risalto all'episodio, anche al fine di mettere in luce l'encomiabile operato del vigile Pasquale Pagano, uno dei vigili più anziani della Polizia Municipale di Oria, nei cui confronti il sindaco Pomarico, in un recente comunicato stampa, si è così espresso: "E’ vero che c’è il problema di carenza dell’organico, ma è anche vero che i Vigili Urbani in servizio non svolgono il loro lavoro con la puntualità, l’attenzione e la responsabilità necessarie, fino a rendere ininfluente e inutile la loro presenza sul territorio."

sabato 18 agosto 2012

EGREGIO SINDACO POMARICO LE SCRIVO PER DIRLE CHE........

Egregio sindaco Pomarico,
scrivo questa lettera aperta per farle una domanda:
[Premesso che la Gazzetta del Mezzogiorno del 15 agosto scorso, nell'articolo riguardante l'azzeramento della giunta oritana, riportava la sua seguente dichiarazione virgolettata "L'unico problema è di natura economica", facendo intendere che le casse comunali non godono proprio ottima salute anche a causa dei vari contenziosi pendenti, mi chiedo e le chiedo se è stata cosa buona e giusta organizzare un programma estivo che ha sfiorato (e spero non sforato .... dall'assessore Malva -vedasi foto-) l'importo di 70mila euro che arriva a circa CENTOMILA se si aggiungono i 30mila euro elargiti alla Pro Loco, di cui diecimila senza particolare obbligo di rendicontazione.

Personalmente non ritengo sia stata una cosa saggia aumentare il contributo a detta associazione turistica ( ...... spero di sbagliarmi ..... che io sappia per gli anni scorsi il contributo ammontava a massimo 25mila euro). Fra l'altro la Pro Loco quest'anno dovrebbe incassare ben 50mila euro dalla Regione Puglia.

Giusto a titolo di curiosità faccio presente che proprio a causa del grave momento di crisi che l'intera nazione sta attraversando, molti comuni hanno deciso drastici tagli anche nel settore manifestazioni e festeggiamenti vari. Un esempio eloquente nella vicina Francavilla Fontana dove l'amministrazione comunale ha stanziato soli 4mila euro per manifestazioni estive (fonte Lo Strillone). Altro esempio è il caso di Lecce dove quest'anno i festeggiamenti per Sant'Oronzo saranno in tono minore a causa di una forte riduzione del contributo da parte del Comune (quest'anno 50mila, l'anno scorso ben 90mila). Pur nella consapevolezza che, al pari di tante altre volte, la S.V. non mi degnerà di un sol rigo di risposta, anticipatamente ringrazio e distintamente saluto.
P.S.: mi sia consentito un piccolo rilievo: non ritengo giusto non far sapere ai cittadini quanto è venuto a costare al Comune ogni singolo evento. Solo per quello in programma il 25 agosto con Toni Candeloro, è stato indicato l'importo di 4mila euro)]

Qui di seguito una serie di link utili ai lettori che intendono approndire l'argomento:

venerdì 17 agosto 2012

MERCOLEDI' 22 AGOSTO REPLICA SPETTACOLO "LA CROCE E LA LUNA" A CURA MILITES FRIDERICI II

A grande richiesta, visto il grande successo riscosso la sera del 10 agosto, i bravi giovani della locale compagnia d'arme fondata dal prof. Ennio Suma, concedono, in via del tutto eccezionale e per una sola volta, la replica dello spettacolo "LA CROCE E LA LUNA".
Appuntamento quindi a mercoledì prossimo, ore 21,00, stessa location.


mercoledì 15 agosto 2012

PARTE LA CACCIA A CHI SARA' TROMBATO FRA GLI ASSESSORI.... E I CONSIGLIERI

Sul lato destro di questo blog ho pubblicato due sondaggi: uno riguarda eventuali assessori che saranno "trombati" in questa operazione di rimpasto della giunta Pomarico, mentre l'altro riguarda eventuali consiglieri di maggioranza che passeranno all'opposizione. Nella foto un ritaglio della Gazzetta del Mezzogiorno di oggi.

martedì 14 agosto 2012

ORIA - FINALMENTE PUBBLICATA LA DETERMINA DEL SOGGIORNO TERMALE PER ANZIANI

Finalmente pubblicata, dopo circa un mese dalla data di registrazione (11 luglio), la tanto attesa determina in oggetto indicata. E' forse solo un caso che è stata pubblicata quasi con un mese di ritardo, il 9 agosto, poche ore dopo che un consigliere comunale di opposizione aveva fatto ufficiale RICHIESTA DI COPIA???

Adesso, io e tanti altri onesti contribuenti cittadini oritani ci auguriamo che i consiglieri comunali di opposizione facciano piena luce su tutta la vicenda. In particolare ci piacerebbe conoscere l'elenco delle ditte interpellate, come da elenco prot. n. 13132 dell’11/07/2012, per una sorta di giusta trasparenza, alla pari di quanto è stato fatto l'anno scorso, in analoga occasione, dagli uffici del Settore Servizi Sociali del Comune di Oria.

Solo così potremo meglio capire l'iter che ha portato ad affidare il servizio a una cooperativa avente sede a Torre Santa S/nna, nata appena due mesi prima, il cui referente locale risulta essere un tal Giangrande e il cui presidente risulta essere il francavillese Gianni Capuano, noto esponente politico filo-Ferrarese (vice segretario provinciale UDC).

Solo così potremo sapere se a Fiuggi hanno anche soggiornato gratuitamente due "responsabili comunali", oltre ovviamente ai loro nomi.

Solo così potremo sapere se gli anziani per tutto il periodo sono stati accompagnati ed assistiti da personale infermieristico messo a disposizione dalla Cooperativa.

Solo così potremo sapere perchè non è stato possibile servirsi di pullman di ditte locali. Pare che il pullman era di una ditta francavillese.

Solo così potremo sapere perchè moltiplicando 420 euro per 50 anziani il risultato è uguale a 20.580 euro anzichè a 21.000 euro.
Articoli correlati:
http://www.arpa-oria.com/2012/08/oria-e-le-stranezze-delle-pubblicazione.html
http://www.arpa-oria.com/2012/08/oria-gli-anziani-so-ntornati-dalle-cure.html



CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI
SETTORE Servizi Sociali e Scalastici
SERVIZIO Servizi sociali

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

ORIA - ULTIM'ORA: IL SINDACO POMARICO HA AZZERATO LA GIUNTA.

Già, proprio così! La decisione è scaturita stamattina, a seguito di una riunione di giunta, dopo una serie di problemi interni alla coalizione di maggioranza. Pare che la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il mancato accordo per la nomina del collegio dei revisori dei conti.

lunedì 13 agosto 2012

ORIA - RIAPERTURA DEL CASTELLO: GIALLO NEL GIALLO. I PROPRIETARI SCRIVONO AL SINDACO POMARICO.

CLICCARE SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRE.

ARTICOLO APPARSO SULL'ULTIMO NUMERO DE LO STRILLONE E CHE HA URTICATO I PROPRIETARI DEL CASTELLO.


Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...