venerdì 16 novembre 2012

ORIA - PERMANGONO I RISCHI DI ESONDAZIONE DEL CANALE REALE E DI ALLAGAMENTI IN MOLTE CONTRADE.

Il 26 ottobre scorso il sindaco di Oria ha ordinato ai proprietari dei terreni interessati di rendere efficienti canali, fossi ed inghiottitoi, al fine di favorire il deflusso delle acque piovane.
Decorso un mese dalla pubblicazione di detta ordinanza il Comune provvederà a proprie spese rivalendosi poi sugli interessati, ragion per cui UOMO AVVISATO MEZZO SALVATO (a meno che non scopriremo che ancora una volta trattasi di ordinanza-spauracchio del sindaco Pomarico)

Nel seguente video le immagini dei danni del nubifragio del 17.2.2008


Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...