giovedì 25 ottobre 2012

UNDICESIMO COMANDAMENTO: FATTI I CAZZI TUOI ALTRIMENTI TI "SPARO" UNA QUERELA!

Ritengo giusto e doveroso da parte della stampa (e di eventuali blogger) di dare ampio risalto allorquando una persona, precedentemente arrestata o indagata, viene assolta. Ritengo altrettanto giusto e doveroso dare notizia dell'eventuale esito finale (infausto) del procedimento penale, specie se trattasi di un dipendente pubblico che si è reso responsabile di un qualsivoglia reato, servendosi proprio del suo status. A maggior ragione, a mio parere, la notizia assume carattere di interesse generale, allorquando -eventualmente- nella sentenza si fa riferimento alla pena accessoria di "interdizione dai pubblici uffici". 
Quanto sopra, ovviamente, è della serie A CI CAPESCI CAPESCI !!!!
........

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...