giovedì 18 ottobre 2012

ISTANZA AL SINDACO DI ORIA: PERCHE' NON DENUNCIA I PROPRIETARI DI QUELL'AREA DIVENTATA DISCARICA A CIELO APERTO?

ISTANZA AL SINDACO DI ORIA
 -art. 70 ter dello Statuto del Comune di Oria-
e, per quanto di competenza:
 Al Signor Prefetto Brindisi
Al Comando Provinciale Carabinieri Brindisi
Al Comando Prov/le Guardia di Finanza Brindisi

Al Comando Compagnia Carabinieri  Francavilla Fontana
Al Comando Compagnia Guardia Finanza Francavilla Fontana
Al Comando Stazione Carabinieri Oria 

e, per conoscenza: Ad Organi di Stampa Loro Sedi


 Pregiatissimo signor sindaco di Oria,

PREMESSO:
- che la S.V. mi ha recentemente querelato per diffamazione a mezzo stampa per qualcosa che ho scritto sul mio blog www.arpa-oria.com  e che la S.V. ha liberamente interpretato come offensivo;
  • - che detta circostanza comprova che Lei  legge quotidianamente i miei scritti (nel libero esercizio del diritto previsto dall'art. 21 della Costituzione Italiana), ragion per cui avrà certamente letto il contenuto del post datato 11/10/2012, avente per oggetto: ALLARME: PERICOLO DIOSSINA IN AGRO DI ORIA (http://www.arpa-oria.com/2012/10/allarme-pericolo-diossina-in-agro-di.html). Ad ogni buon fine Le trascrivo il contenuto:
 [Da molti giorni mi è stato segnalato un problema grave nei pressi del Centro Raccolta Materiali della Monteco, sito in area zona industriale. Solo ieri mattina ho potuto trovare un pò di tempo libero per documentare il tutto con delle foto. Foto, ahimè, che parlano da sole. Montagne di rifiuti di ogni tipo che si accumulano all'esterno di detto stabilimento, a mò di discarica abusiva. E non finisce qui! Ignoti, quando i cumuli di rifiuti hanno raggiunto una certa altezza, appiccano il fuoco, con conseguenze dannose per l'ambiente ..... che vi lascio immaginare, in quanto è arcinoto che in caso del genere si sprigiona nell'aria una  quantità di diossina. E che dire di quel gran numero di pneumatici a ridosso del recinto? Domanda: chi è responsabile di tutto ciò? Chi ha l'obbligo di denunciare e non denuncia? Anche questo fa parte della bandiera arancione?]
  • - che ad alcuni concessionari di suoli presso il cimitero nelle scorse settimane la S.V. ha inviato una lettera avente il seguente contenuto:
[CITTA' DI ORIA
Ufficio di Segreteria prot. n.___________
Oria, ____ /10/2012
Spett/le Sig/ra
Proprietario/a suolo n._____

Da un sopralluogo effettuato, da nostro personale autorizzato, è risultato che il suolo di Sua proprietà, presso il Cimitero nuovo, oltre ad essere pieno di erbacce e di rifiuti vari, è stato trasformato in una discarica abusiva a cielo aperto per il deposito illegale di materiale edile di risulta.
Detta situazione, dannosa ed irriguardosa del decoro e della buona immagine di un luogo particolarmente caro ai Cittadini di Oria, determina anche gravi rischi per l'igiene e la salute pubblica.
È il caso di precisare, nell'occasione, che la situazione sopra descritta rappresenta un illecito di carattere penale e che, pertanto, è Suo preciso obbligo attivarsi, al fine di porre in essere ogni iniziativa volta alla pulizia e rimozione di tutto il materiale abusivamente depositato.
Ed il tutto, entro e non oltre quindici giorni dalla ricezione della presente, diversamente si provvederà come amministrazione comunale, ad inoltrare apposita denuncia alle autorità competenti per i provvedimenti del caso ed a disporre gli appositi interventi volti a ripristinare il decoro dei luoghi con addebito dei costi ai proprietari.
Qualora si fosse già provveduto a quanto sopra richiesto, si prega di considerare inutiliter data la presente comunicazione.
Oria, lì _____/10/2012];
LE CHIEDO:
  • Per quale motivo omette di intervenire nei confronti dei proprietari dell'area adibita a discarica abusiva a cielo aperto all'interno della zona PIP e precisamente a ridosso del Centro Raccolta Materiali della Monteco. Non rappresenta  forse anche quello un illecito di natura penale?
Concludo con un auspicio:
  • Interverrano le autorità alle quali la presente è indirizzata per quanto di competenza.
Ad ogni buon fine allego foto da me scattate stamattina.
 In attesa di cortese riscontro, porgo distinti saluti.
Oria, lì 18.10.2012
Cav. F.sco Arpa



Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...