lunedì 24 settembre 2012

PRECISAZIONE DA PARTE DEL DIRETTORE DE LO STRILLONE IN MERITO AL POST PRECEDENTE.

Caro Franco,
 tengo a precisare che Lo Strillone non ha problemi gravi di alcun tipo: né economici né di redazione. Abbiamo saltato le uscite di settembre a causa di problemi organizzativi della tipografia - ce ne sono solo due in Puglia, ma siamo vincolati da contratto a quella che sta avendo problemi - che sta cambiando forma societaria, pertanto sarà ferma fino a ottobre. Certo, il momento non è dei migliori, ma anche a costo di chiudere ogni numero in pareggio, cioé senza guadagnarci, andremo avanti per la nostra strada. Fortunatamente, nonostante il periodo duro per tutti, i nostri inserzionisti, il seguito di chi ci legge e la nostra ferrea volontà di non mollare ci consentono di guardare avanti ancora con ottimismo ed entusiasmo. Per il resto sono d'accordo con quello che hai scritto, però ti assicuro una cosa: LO STRILLONE non molla, è vivo e lotta insieme a noi. (Ti sarei grato se inserissi questa breve nota anche sul tuo sito, a beneficio di nostri lettori e partner commerciali, che possono dormire sonni tranquilli).

Ti ringrazio caro Eliseo  per questa puntualizzazione. Consentimi di dirti che non ho parlato di problemi gravi. Non riuscire a stampare per colpa di altri è pur sempre un problema e nei momenti di "sosta forzata" i nostri cari politici ed amministratori ne risentono della mancanza di fiato sul collo da parte de LO STRILLONE. Grazie.

P.S.: Dimenticavo di dire che da alcuni mesi si registra anche una minore attenzione da parte di Telerama nei confronti di Oria, in quanto è stata abolita la redazione di Francavilla Fontana.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...