giovedì 23 agosto 2012

I TIZI SINISTRI, LA SINISTRA E LA QUESTIONE MORALE AD ORIA.

Poco fa ho letto che un oritano questa notte su Facebook ha pubblicato il seguente messaggio:
[Vorrei proprio sapere dove è andato a finire il moralismo di certi "Sinistri" adesso che il segretario politico di un partito di sinistra è stato preso a lavorare da una cooperativa sociale che presta servizio per il Comune di Oria!]

Orbene, dopo aver fatto una ricerca in questo mio blog, ritengo che ho sufficienti motivi per pensare che il messaggio criptato di cui sopra può avere attinenza con un articolo che ho pubblicato nel febbraio scorso. Cliccare QUI per approfondire.

La domanda nasce spontanea: a parte gli aspetti da "questione morale" che il caso comporta, se è vero che quel segretario politico di un partito di sinistra sta lavorando in una cooperativa sociale che presta servizio per il Comune di Oria, è in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla normativa vigente per tal tipo di attività?

Concludo con una riflessione: ma i consiglieri comunali di opposizione (escluso Angelo Mazza) provano un pò di vergogna per questo loro dolce far niente?

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...