domenica 29 luglio 2012

ORIA - "SPECIALE PARCHEGGI A PAGAMENTO" . IL SINDACO ASSICURA CHE LUNEDI' IL BLU IN PIAZZA MANFREDI SARA' SOSTITUITO CON ALTRO SISTEMA MENO INVASIVO.

La maggior parte dei cittadini oritani non ha gradito la decisione dell'amministrazione comunale di istituire i parcheggi a pagamento in tante strade non proprio centrali. Le problematiche lamentate e le motivazioni addotte sono molteplici.

Come vi ho già preannunciato nei giorni scorsi, sta nascendo un comitato finalizzato a una petizione popolare e alla redazione di un ricorso da inoltrare alle autorità competenti.

La battaglia si preannuncia durissima per varie ragioni che, per motivi di opportunità, evito di elencare.

Come riportato nel titolo di questo post, in base a un primo comunicato stampa del sindaco Pomarico, nella mattinata di domani lunedì, le strisce blu in Piazza Manfredi dovrebbero essere cancellate per essere sostituite da segnalatori "meno invasivi".

A parer mio (e di molti altri) in detta piazza i parcheggi a pagamento sono del tutto illegittimi ed inopportuni, in quanto vige segnaletica di DIVIETO DI SOSTA E DI ISOLA PEDONALE (art.158 CdS, comma 2, lettera I), nonchè in contrasto col disposto dell'art.158 CdS, comma 1, lettera F (5 metri dall'intersezione) e con l'art.157 CdS, comma 2 (in caso di mancanza marciapiedi rialzato occorre lasciare un metro per i pedoni)

Il sindaco in un secondo comunicato stampa ha dichiarato: [- da lunedì prossimo, sarà fatta una puntuale verifica, come già stabilito, di tutto il lavoro svolto, saranno eliminate tutte le anomalie compiute da parte della ditta e sarà ridotto il numero delle strisce blu, senza però compromettere la validità e la tenuta dell’intero progetto.]

Come riportato in un precedente articolo la verifica preannunciata dal sindaco è già iniziata ieri mattina, se si considera che un cospicuo numero di stalli blu in Via Torre S.S. sono già stati "anneriti" nella mattinata di ieri. Siamo curiosi quindi di vedere in quali altri punti saranno eliminati stalli.

A mio parere destano molte perplessità gli stalli blu realizzati in Via Frascata ed in Piazza Ippocrate, in quanto sono in evidente contrasto con quanto disposto dall'art.158 CdS, comma 2, lettera E (aree destinate al mercato), nonchè in contrasto col disposto dell'art.158 CdS, comma 1, lettera F (5 metri dall'intersezione), ed in contrasto con l'art. 7 CdS, comma 6 (Le aree destinate al parcheggio devono essere ubicate fuori della carreggiata, in modo che i veicoli parcheggiati non ostacolino lo scorrimento del traffico.)

Da evidenziare che in base a parere di molti buona parte delle strisce blu realizzate nella nostra città non rispettano l'art. 7 , comma 6 -Le aree destinate al parcheggio devono essere ubicate fuori della carreggiata, in modo che i veicoli parcheggiati non ostacolino lo scorrimento del traffico.

E ..... dulcis in fundo:
[Art. 157 CdS, comma 2: Salvo diversa segnalazione, ovvero nel caso previsto dal comma 4, in caso di fermata o di sosta il veicolo deve essere collocato il più vicino possibile al margine destro della carreggiata, parallelamente ad esso e secondo il senso di marcia. Qualora non esista marciapiede rialzato, deve essere lasciato uno spazio sufficiente per il transito dei pedoni, comunque non inferiore ad un metro. Durante la sosta, il veicolo deve avere il motore spento.]



Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...