mercoledì 20 giugno 2012

ORIA - ASSEGNO DI CURA PER PERSONE NON AUTOSUFFICENTI - INTERVIENE SALV. FILOTICO (domani anche articoli sulla stampa)

Caro Franco,
rispondo alla tua sollecitazione di stamattina come portavoce del C.S.V. e come dirigente dell’Associazione famiglie disabili di Oria e dell’Associazione Divertendoci Insieme ONLUS.
Ho cercato di capire bene il problema e d’inquadrarlo nel suo contesto. Anche a me stamattina erano giunte lamentele da parte di un nostro iscritto ed ho assistito ad una discussione tra un dipendente comunale ed un concittadino nei pressi del Municipio.
Devo ammettere che in un primo momento non avevo inquadrato bene il problema a causa di una mia scarsa conoscenza delle procedure. Ma non è questo il punto, l’importante è sempre riconoscere i propri limiti e cercare di colmare le lacune attraverso l’informazione e l’aggiornamento corretto.
Devo, altresì precisare che non rientra nei miei compiti come portavoce del C.S.V. per il Comune di Oria intervenire direttamente nelle questioni tra Cittadini ed Amministrazione; il mio compito è quello di segnalare un problema al C.S.V. ed alle Istituzioni, capirne la portata ed informare chi dovrà poi risolverlo:
Mi sono attenuto al mio compito ed ho informato il C.S.V. provinciale del problema relativo alla mancata erogazione dei fondi per le cure alle persone non autosufficienti affinchè verifichi la realtà dei fatti e faccia i dovuti passi per la soluzione del problema.
Ho poi contattato, assieme al presidente dell’Associazione Divertendoci insieme il Sindaco e l’Assessore ai servizi sociali che ci hanno confermato che il ritardo era dovuto ad un errore formale nella compilazione delle graduatorie per l’erogazione dei fondi. L’errore è stato causato dalla compilazione sbagliata di due schede SVAMA da parte di due medici non di Oria.
Questo ha comportato la necessità di riformulare la graduatoria e di farla riapprovare.
Il Sindaco, l’Assessore e la responsabile dei servizi sociali hanno preso l’impegno di fare tutti i passi possibili per una soluzione in tempi rapidi del problema.
Mi fa piacere di poter dire che quando si fa gioco di squadra e ci si aiuta i problemi possono essere affrontati meglio e risolti .
Speriamo di poter sempre contare sul tuo appoggio in questa azione di realizzazione di una rete di rapporti tra le Associazioni di Oria e sul tuo supporto come cittadino attivo ed attento ai problemi della Città.
Un caro saluto.
Oria, 20 giugno 2012

Salvatore Filotico
Portavoce C.S.V. Oria
Associazione divertendoci insieme ONLUS
Associazione Famiglie Disabili Oria

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...