mercoledì 13 giugno 2012

CASTELLO DI ORIA: AL POSTO DEL SINDACO ASSUMEREI UNA POSIZIONE .... MENO GENUFLESSA COI PROPRIETARI.

Alle ore 12,30 circa di oggi il sindaco ha tirato fuori (inviandola ad organi di informazione) il contenuto di una missiva indirizzata alla famiglia Romanin-Caliandro il giorno 6 c.m..
Sarà stata la conseguenza di un mio odierno post circa la chiusura al pubblico del castello? Sarà stato un caso di pura coincidenza?
Una cosa è certa: il contenuto della lettera, a mio parere, ha evidente connotazione di sudditanza nei confronti dei proprietari del castello, mentre dovrebbe dare l'impressione che a scrivere è un sindaco risentito ed offeso per tanto danno all'immagine della città, un sindaco che scrive stando in piedi, in posizione eretta ed a testa alta, e non piegato ad angolo retto.
Qui di seguito il testo della corrispondenza.
[Preg.ma Famiglia Romanin-Caliandro - presso Castello Svevo - O R I A (Brindisi)

Oggetto: Richiesta in ordine alla riapertura al pubblico dei turisti e visitatori del castello Federiciano.

Il Castello Federiciano di Oria è universalmente considerato uno dei Castelli più belli di Puglia.
La Famiglia Romanin-Caliandro è, d'altro canto, autrice della rinascita di questo storico Bene Monumentale, la cui bellezza e pregio ben si coniuga con la vitale esigenza di favorirne la più ampia e aperta conoscenza ai possibili, tanti visitatori.

Il Castello, infatti, si propone al pubblico con la visita delle Torri e delle mura merlate: una passeggiata che apre gli occhi e lo spirito oltre ad offrire una compiuta sintesi della Puglia e del Salento tramite la visione di un centro storico che si rivela scrigno di antiche bellezze, fertili campagne rivestite di uliveti e vigneti, dolci colline incastonate tra due mari.

Particolarmente interessante si è poi rivelata negli anni l'attività didattica promossa con le scolaresche di ogni ordine e grado. Visitatori e turisti hanno così conosciuto la realtà del maniero Federiciano, la sua storia millenaria in grado di veicolare nel contempo la più ampia conoscenza dello stesso territorio urbano e delle sue tradizioni oltreché della sua storia.

Alla luce di quanto innanzi, ci appare doveroso quindi sottolineare alle SS.LL. l'esigenza di riapertura al pubblico del maniero Federiciano. Tante sono le richieste che ci pervengono in questo senso e che non possiamo non considerare, attesa la fondamentale importanza di tale struttura quale fonte di richiamo per una migliore ed opportuna valorizzazione turistico promozionale dell'intera platea urbana.

Fidando, quindi, nella Vs. cortese sensibilità di sempre, auspicando all'uopo un positivo riscontro, si coglie l'occasione intanto per ringraziare dell'attenzione e porgere sentite cordialità.
Oria lì 06.06.2012
Dalla Sede Municipale - Il Sindaco Cosimo Pomarico]

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...