mercoledì 23 maggio 2012

CREATO GRUPPO FACEBOOK "VOGLIAMO CHE IL CASTELLO DI ORIA SIA VISITABILE PER SCOPI CULTURALI"

Ho creato questo gruppo FB e lascio ad ognuno di voi la libertà di iscriversi o meno. Come ben sappiamo il castello di Oria, già sequestrato dalla Procura della Repubblica di Brindisi per presunti abusi edilizi ed altro, di recente è stato dissequestrato, ma i proprietari si sono chiusi in un silenzio assordante e non comunicano all'amministrazione comunale di Oria ed alla cittadinanza tutta le intenzioni circa la riapertura A BREVE al pubblico.

Premesso quanto sopra ritengo che il problema può essere definitivamente risolto grazie al D. Lgvo n. 42/2004 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137) , il quale così recita:
Art. 104. Fruizione di beni culturali di proprietà privata.
1. Possono essere assoggettati a visita da parte del pubblico per scopi culturali:
a) i beni culturali immobili indicati all’articolo 10, comma 3, lettere a) e d), che rivestono interesse eccezionale;
b) le collezioni dichiarate ai sensi dell’articolo 13.

2. L’interesse eccezionale degli immobili indicati al comma 1, lettera a), è dichiarato con atto del Ministero, sentito il proprietario.

3. Le modalità di visita sono concordate tra il proprietario e il soprintendente, che ne dà comunicazione al comune e alla città metropolitana nel cui territorio si trovano i beni. (comma così modificato dall'articolo 2 del d.lgs. n. 62 del 2008).

Pertanto il presente gruppo facebook nasce con l'intenzione di sollecitare chi di competenza ad attivare tale procedura.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...