mercoledì 22 febbraio 2012

VISITARE LA BELLA ORIA IN UN'ORA CIRCA. MA STIAMO SCHERZANDO? SOLO PER ARRIVARE A PIEDI AL CASTELLO OCCORRE UN QUARTO D'ORA.

Già .... il castello .... il nostro castello che continua ad alimentare misteri, leggende, culacchi di paese ... ed altro.

Avete provato a leggere i vari comunicati stampa con i quali siamo bombardati da un pò di giorni circa l'evento che dovrebbe portare (speriamo) un pò di turisti ad Oria domenica prossima?

In uno dei tanti comunicati diramati da ciambellani collaboratori del Touring Club Italia si legge che "sarà possibile apprezzare i possenti corpi di fabbrica del castello che corona la città storica. L’immensa Piazza d’Armi è una sorta di terrazza di pietra avvolta dalla luce del Mediterraneo: un castello medievale tanto luminoso che pare una costruzione di sabbia."

In un comunicato dell'assessorato al turismo di Oria si legge invece: "Tutto è stratificato e leggibile nei ....... e nelle porte cittadine, e soprattutto nelle emergenze monumentali costituite dal castello svevo e dalla Basilica Cattedrale."

Sul sito www.viaggiareinpuglia.it ho scoperto un altro comunicato del TCI, dove, fra l'altro, si legge: "Punti di interesse dell'itinerario saranno il centro di documentazione messapica, la cattedrale ed il palazzo vescovile, il quartiere ebraico, il castello e la Piazza d'Armi."

Conclusione: domenica il castello sarà aperto al pubblico? Molto probabilmente a seguito di specifica autorizzazione rilasciata dal magistrato competente?
Se ciò risponde a verità non riesco a comprendere il motivo per il quale si sta tenendo nascosta questa notizia, che potrebbe anche essere considerata bella da molti cittadini.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...