mercoledì 22 febbraio 2012

ORIA - LA STATUA DI COSTANTINO RITORNA IN POSSESSO DELLA MANO DESTRA.

Alle ore 16,15 di oggi 22 febbrario 2012, grazie al paziente e certosino lavoro di restauro dell'artigiano locale Giovanni Lomartire (capitano del Rione Giudea), la statua del re Costantino ubicata in Piazza Cattedrale è tornata in possesso della mano destra che vandali avevano staccato circa 10 anni fa.

Chissà se adesso si provvederà anche a ripulire la superficie da tutte quelle scritte stupide ed oscene!

Un grande grazie da parte mia a Giovanni Lomartire che ha lavorato a titolo gratuito per la città di Oria.

Esprimo invece parole di biasimo verso tutti i vari amministratori comunali che in tutti questi anni "non hanno fatto una beata......." (come direbbe Cetto Laqualunque), per risolvere il problema. Qualcuno è arrivato finanche a malignare che più io segnalavo detta anomalia attraverso questo blog e più "qualcuno" si indispettiva e faceva finta di niente!

Anche se il vecchio proverbio recita: "meglio tardi che mai", non mi sento di elogiare l'assessore Pino Malva che in questi giorni ha dato il "LA" all'operazione di restauro, forse spinto dalla necessità di non fare brutta figura domenica prossima coi turisti dell'evento 150° Tappa Penisola del Tesoro. Lo avrei elogiato qualora ciò fosse avvenuto sin dai primi giorni della sua nomina ad assessore, oppure ancor prima ....... quando non ricopriva alcun incarico di amministratore.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...