martedì 21 febbraio 2012

ORIA - DOM. 26 FEB. 150° TAPPA DELLA PENISOLA DEL TESORO ORGANIZZATA DAL TCI. L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ESCLUDE UN'ASSOCIAZIONE TURISTICA.

Ormai lo sanno tutti: domenica prossima ad Oria ci sarà la 150° tappa della Penisola del Tesoro organizzata dal Touring Club Italiano. In un comunicato stampa diramato dall'amministrazione comunale è scritto: "Gli ospiti saranno accompagnati e guidati per l'intera mattinata da personale specializzato".
Da fonte certa e degna di fede ho appreso che dovrebbe trattarsi di guide turistiche facenti capo alla locale Cooperativa Nuova Yria e che l'Associazione Turistica ATOS non è stata coinvolta in questo progetto. Strano molto strano, se si considera che il sindaco Pomarico da tempo va sbandierando ai quattro venti che è il sindaco di tutti gli oritani; che la sua amministrazione è aperta a tutti ..... che non è faziosa; che bisogna fare squadra per superare il grave momento di crisi.

Stranissimo, se si considera che sullo stesso sito internet del Comune l'Associazione ATOS gode di ottime referenze. Infatti a questo link si può leggere:

[L'Associazione Turistica ATOS, con sede in Oria, è un accreditato punto di riferimento per coloro che si affacciano a scoprire ed a visitare la città ed il suo territorio, offrendo un qualificato servizio di guida turistica per apprezzare al meglio la ricchezza dei beni storico-archeologici, il fascino artistico dei monumenti, l'originale centro storico, la bellezza di una natura incontaminata e di scorci paesaggistici infiniti e variopinti, nonché i sapori intensi ed i profumi invitanti di una terra genuina.]

Quindi ... perchè questo mancato coinvolgimento di tale preziosa risorsa? Trattasi di semplice dimenticanza? Trattasi di questione di simpatia-antipatia? O semplicemente ci troviamo in presenza dell'ennesima cambiale elettorale?

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...