lunedì 2 gennaio 2012

IL GIORNALE "LA STAMPA di Torino" NEL NUMERO DI OGGI DEDICA AMPIO SPAZIO ALLA VICENDA -NECROPOLI MESSAPICA DISTRUTTA AD ORIA NEL 2002-

......
Trovo molto interessante una dichiarazione a firma del sindaco Cosimo Pomarico.

Nell'occasione tengo ad evidenziare che, contrariamente a quanto pensano molti, quelle tombe non sono state coperte da una colata di cemento, bensì sono state totalmente distrutte previa asportazione di circa 300 metri cubi di roccia.

Vi confermo che nei prossimi giorni, insieme ad alcuni amici organizzeremno una petizione popolare se non avremo conferma che è in atto una seria indagine da parte della magistratura, oppure da parte dell'Amministrazione Comunale a mezzo di una speciale commissione d'inchiesta.

Mi è stato altresì comunicato che stamattina ne hanno parlato anche nel corso di una trasmissione radiofonica della Rai.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...