venerdì 30 dicembre 2011

ILLUMINAZIONE NELLE CAMPAGNE: UNA DELLE TANTE COSE STRANE DI ORIA.

....
Un lettore di questo blog mi ha scritto il seguente messaggio: " in contrada Sottoparabita da tempo era previsto il montaggio dell'illuminazione su tutta la strada, ma parlando con l'appaltatore abbiamo saputo che non ci sono più i pali della luce. Sembra che siano spariti ..... le solite cose oritane.!"

Orbene, ho già scritto alcuni articoli su questa problematica. Purtroppo devo dire che è una delle tante materie che vengono trattate con la politica più o meno "clientelare" dalle varie amministrazioni comunali che susseguono al governo della nostra città.
Il consigliere comunale Pino Carbone ci fornisce un esempio con una interrogazione indirizzata recentemente al sindaco. Leggere >>>>QUI.

Significativo il seguente passaggio:
Che, stante anche la mancanza di motivazione circa i criteri utilizzati, parrebbe che la scelta delle campagne in cui installare nuovi pali della luce sia motivata esclusivamente da ragioni clientelari, atteso che ad esempio si prevede la installazione degli stessi in contrada Portaccio (distante circa 3,5 Km dal centro abitato), guarda caso dove ha la villa estiva il Consigliere Comunale dell’U.D.C. (o meglio ex Consigliere, vista la recentissima sentenza del TAR Lecce) Antonio Fullone o, ancora, visto che si prevede la installazione dei pali della luce in contrada Guastaferri, guarda caso giusto per il solo tratto di strada necessario a servire la villa del suocero del Consigliere di maggioranza Domenico D’Ippolito;
I due siti "sospetti" in questione segnalati da Pino Carbone si trovano nelle seguenti planimetrie.
Osservando la seguente cartina dall'alto tratta da Google Map salta in modo molto evidente che effettivamente la residenza estiva dell'ex consigliere Udiccino Fullone dista un bel pò dal centro abitato. Il segno rosso si riferisce invece all'altro consigliere comunale indicato da Pino Carbone.

La delibera di G.M. n.54/2011 elenca i seguenti nuovi punti luce:

- via Monte Sant’Angelo n. 9
- chiesa di San Lorenzo n. 3
- prolungamento via Visciglio n.15
- C.da San Cosimo n. 5
- via Latiano n. 5
- via Somalia n. 1
- c.da Portaccio n. 8
- bivio Laurito n. 3
- c.da Guastaferri n. 5
- prolungamento vico G. De marzo n. 5

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...