venerdì 18 novembre 2011

ORIA - PROGETTO SCUOLE SICURE. CHI L'HA VISTO?

.....
Siccome un "signore" ieri mi ha inviato una mail, dove fra l'altro dice: "..... la prego di non diffondere notizie che, oltre a non essere assolutamente vere, potrebbero addirittura nuocere a tutta la Città", vi assicuro che in tutto ciò che state per leggere non vi è una sola castroneria.

Sono del parere che molte volte questa amministrazione comunale adotti la "politica dell'annuncio" ed alcune volte scopriamo invece che sono state "imbellettate delle bambole dalle gambe di mollica".
E' il caso del "progetto scuole sicure". All'inizio dello scorso mese di settembre il sindaco Pomarico ha sbandierato ai quattro venti che ben presto sarebbe stato operativo detto progetto. L'ultima parte del comunicato stampa così concludeva: "...... esigenze di sicurezza per gli alunni oritani, esigenze connesse anche al corretto deflusso della viabilità in prossimità degli edifici scolastici. Pertanto, al fine di provvedere a questa situazione di disagio, l’amministrazione comunale oritana ha deliberato di contrarre una convenzione con gruppi di volontariato di Protezione Civile operanti nel territorio cittadino, idonei e dotati di adeguate capacità tecnico-professionali, nonché in possesso di adeguati mezzi operativi, per affiancare la locale Polizia Municipale nei servizi di vigilanza nei pressi delle scuole oritane in vista dell’imminente anno scolastico. Maggiore tranquillità e tutela dunque per gli scolari oritani e le loro famiglie, che potranno entrare e uscire da scuola con più sicurezza."

Quando è iniziato l'anno scolastico, per qualche settimana è stata notata la presenza di qualche volontario di protezione civile vicino alle scuole, all'ora di entrata ed uscita, ma ormai possiamo dire, senza tema di essere smentiti, che il progetto in questione è fallito, così come fallì con la passata ammnistrazione il "progetto nonno vigile".

La delibera di G.M. n.31 del I° settembre così concludeva:
D E L I B E R A:
1. Di dare indirizzo al Responsabile del Settore Polizia Municipale, nonché Responsabile del Settore Attività Produttive e Suap, Istruttore Direttivo-Specialista di Vigilanza, di contrarre una convenzione con un Gruppo di Volontariato di Protezione Civile operante in questo territorio, dotato di adeguate capacità tecnico-professionali, nonché in possesso di adeguati mezzi operativi, compresa la disponibilità di una Autoambulanza, per affiancare la locale Polizia Municipale nei servizi di vigilanza nei pressi dei plessi scolastici presenti sul territorio, per tutto l’anno scolastico 2011-2012.
2. Di dare atto che per la realizzazione di quanto al punto che precede, il citato responsabile
potrà utilizzare le somme disponibili in Bilancio, all’uopo destinate.

Come già pubblicato su altri siti web il consigliere comunale Pino Carbone ha messo in luce che quel deliberato non è stato mai attuato, come affermato dallo stesso Dirigente della P.M. in uno scambio di corrispondenza col medesimo Carbone.
.......................................
Spett. Giuseppe Carbone - Consigliere Comunale Oria,

in ordine a quanto richiesto con istanza (tramite posta certificata) acquisita al protocollo generale di questo Ente al n. 19482 del 20.09.2011, si comunica che lo scrivente, ad oggi, responsabile del procedimento, non ha adottato alcun atto e/o provvedimento in merito.
Nello specifico, si comunica, che l'Associazione di Volontariato in questione, a seguito di sua autonoma iniziativa e senza alcun onere da parte di questo Ente, sta svolgendo attività di collaborazione con questa P.M., nei limiti consentiti, rivolta alla tutela ed alla sicurezza degli alunni che frequentano i plessi scolastici in questo centro abitato, negli orari di entrata ed uscita dagli stessi. Si resta a disposizione per quanto eventualmente ancora necessario.
Cordiali saluti.
Il Responsabile del 5^ Settore Polizia Municipale - Comune di Oria
---------------------------------------

Al Responsabile Settore Polizia Municipale Comune di Oria
e, p.c.
Al Signor Prefetto di Brindisi

OGGETTO: Accesso agli atti ai sensi della L. n. 241/’90 e T.U.E.L. in merito alla vigilanza presso i plessi scolastici durante l’ingresso e l’uscita degli alunni.
Il sottoscritto Giuseppe Carbone, Consigliere Comunale di Oria,
PREMESSO:
• Che, con propria nota del 16/09/2011, chiedeva a codesto Ente copia dell’atto di affidamento ad Associazione di Volontariato di Protezione Civile di Oria del Servizio di affiancamento alla Polizia Municipale nell’attività di vigilanza nei pressi degli edifici scolastici durante l’orario di entrata e di uscita dalle scuole, comprensivo di tutti gli atti ad esso prodromici (atti istruttorii) e conseguenti;
• Che la S.V., con nota del 26/09/2011 inviata tramite PEC del protocollo comunale, rispondeva di non aver adottato, ad oggi, alcun atto e/o provvedimento in merito all’affidamento del servizio di affiancamento in parola;
CONSIDERATO:
• Che la risposta della S.V., di cui alla citata nota, appare ambigua e contraddittoria laddove, da un lato, afferma che l’Associazione di Volontariato in questione stia espletando tale attività di vigilanza dinanzi alle scuole per sua autonoma iniziativa e senza alcun onere da parte del Comune e, dall’altro, asserisce invece che la medesima Associazione stia svolgendo attività di collaborazione con la Polizia Minicipale di Oria rivolta alla tutela e alla sicurezza degli alunni negli orari di entrata e di uscita dalla scuola; ai fini dell’espletamento del proprio mandato elettorale,
CHIEDE:
1. Di sapere se è stata stiplulata apposita convenzione con l’Associazione di Volontariato in questione al fine di disciplinare l’attività di collaborazione con codesta Polizia Municipale nel servizio di vigilanza dinanzi ai plessi scolastici nell’orario di entrata e di uscita degli alunni;
In caso di risposta affermativa al quesito di cui al precedente punto 1, ai fini dell’espletamento del proprio mandato,
CHIEDE:
2. Copia della Determinazione di approvazione dello schema di convenzione con l’Associazione di Volontariato di cui si tratta;
3. Copia della Convenzione sottoscritta dalla suddetta Associazione e dal Rappresentante del Comune di Oria.
Distinti Saluti.
Oria, 8/10/2011
In Fede.
Giuseppe Carbone

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...