sabato 12 novembre 2011

ORIA - IL CASTELLO CONTINUA A RIMANERE SEQUESTRATO, MA IL MAGISTRATO FORSE PERMETTERA' L'ACCESSO ALLA ZONA MONUMENTALE.

......
Proprio così! La notizia è riportata oggi in un articolo della Gazzetta del Mezzogiorno. Il magistrato che sta indagando sull'ipotesi di abusivismo edilizio (ed altro) avente per oggetto il "nostro" castello, a seguito di specifica richiesta inoltrata dal sindaco Pomarico, avrebbe lasciato sperare che, con tempi e modi da concordare, potrebbe consentire l'accesso alla zona monumentale a turisti e scolaresche, che come ben sappiamo proprio in questo periodo scelgono la meta per viaggi d'istruzione. E' innegabile che il castello è un valore aggiunto a tutto ciò che la città offre al forestiero e continuare a tenerlo chiuso sarebbe un vero peccato, se si considera che è rimasto tale per circa tre anni a causa del restauro.

In verità devo dire che un paio di settimane fa, insieme ad altri soggetti ero in procinto di scrivere al magistrato per postulare una richiesta di deroga alla chiusura totale, ma abbiamo deciso di desistere avendo appreso da una "chianca" che stava per farlo il sindaco, che, lo ricordo, è anche custode giudiziario del castello. Adesso occorre pensare a come organizzare eventualmente le visite guidate e penso che non sia del tutto casuale che la Giunta Municipale nei giorni scorsi ha deliberato di concedere il gratuito patrocinio alla Nuova Cooperativa Yria (per iniziative turistiche rivolte alla promozione e alla valorizzazione della città di Oria, tra cui il turismo scolastico dei gruppi organizzati del mondo dell’associazionismo e dei tour operator) e all'associazione VisitOria (progetto di viaggi di istruzione, iniziativa promozionale rivolta alle scuole della Puglia, Basilicata, Campania, con visite guidate nella Città di Oria e attività didattiche organizzate appositamente per l’occasione).

Non posso trattenermi dal confidarvi a cosa sto pensando in questo momento: "Per le due predette associazioni sarebbe una sorta di rivincita se saranno chiamate a gestire le visite guidate al castello, se si considera che i proprietari un anno fa hanno deciso di rivolgersi ad altri soggetti per tale attività"

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...