lunedì 3 ottobre 2011

RITA LABBRO FRANCIA E RAFFAELE MISSERE CI INVITANO ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "SENZA TITOLO. RIFLESSIONI E APPUNTI DI UN AVVOCATO"

........
Ricevo e pubblico da Maura De Gaetano, corrispondente de La Gazzetta del Mezzogiorno:

[Domenica 9 ottobre 2011, ore 18.00, presso il Teatro comunale di Torre S. Susanna (BR).
Il lavoro dell'avvocato Raffaele Missere, che riassume in queste pagine le esperienze e le riflessioni rivolte al mondo dell'infanzia violata fatte nel corso della sua vita professionale, si inserisce in un più ampio progetto di solidarietà al mondo femminile. C'è infatti un sottile filo che collega, come perle opache di una oscena collana, le bambine vittime di abusi e le donne impossibilitate al lavoro: sono entrambi aspetti diversi della stessa ghettizzazione femminile. L'obiettivo dell'iniziativa, simbolicamente inaugurata in occasione della presentazione del libro, è duplice e mira tanto a sensibilizzare la società civile sul problema, quanto a fornire un atto pratico che segni un punto di svolta. Si vuole insomma concretamente agire affinché l'"essere donna" non venga più visto come una pecca, una tara o, peggio, una condanna, ma come una possibilità in più di realizzazione individuale, partendo da un'infanzia serena e giungendo ad una sana crescita professionale. La serata sarà occasione per inaugurare e rendere nota l'iniziativa di fondazione della nuova cooperativa sociale, tutta al femminile, "Maria Lucia", associazione finalizzata all'inserimento delle donne in ambito occupazionale. La convinzione alla base di questo progetto è che il lavoro nobiliti l'essere umano, ma ancora più lo esalti nel caso si tratti di una donna, specie se essa si muove nel nostro territorio, tuttora arretrato dal punto di vista dell'occupazione femminile.
I fondi raccolti dalla distribuzione del libro "SENZA TITOLO. RIFLESSIONI E APPUNTI DI UN AVVOCATO" saranno interamente devoluti alla cooperativa per finanziare la realizzazione di una casa famiglia, struttura che meglio di ogni altra coniuga l'aiuto ai bambini che vivono un'infanzia difficile con quello alle donne desiderose di impegnarsi e lavorare.
Maura De Gaetano]

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...