venerdì 30 settembre 2011

INTERVENTO DI UN GENITORE A PROPOSITO DELLA CHIUSURA SCUOLE PER MANCANZA DI ACQUA E PER PROBLEMI ALL'ORA DI ENTRATA ED USCITA.

.....
Ciao Franco,
la tua domanda nell'articolo di ieri "se quanto accaduto stamattina sia normale", io da genitore di un bambino di prima media dico che quanto accaduto è assurdo. Mia moglie come tutte le mattine lascia mio figlio all'incrocio del municipio per poi recarsi presso la scuola elementare per accompagnare il più piccolo che frequenta la seconda (dopo ti parlerò di quest'altro problema). Ieri mattina se non fosse stato per la premura di un altra mamma che ha avvisato telefonicamente mia moglie, mio figlio sarebbe sceso dall'auto e mia moglie sarebbe andata via, tranquilla che nostro figlio avrebbe trascorso la mattinata a scuola, come al solito. Posso anche capire l'emergenza, l'impossibilità ad avvisare in tempo le direzioni scolastiche posso... posso capire tutto, ma pur sforzandomi non riesco a passare oltre al pensiero che il tutto è stato gestito nel peggiore dei modi. Non sono certo una persona adatta ad amministrare una città, ma sicuramente chi ne ha le capacità e le responsabilità poteva trovare una soluzione idonea a gestire l'emergenza... e meno male che si è trattato solo (diciamo così, va) di un piccolo problema, figuriamoci in situazioni più difficili allora. Vedendo l'andazzo mi aspettavo prima o poi qualcosa di più serio, come quanto accaduto ieri mattina... (per l'andazzo mi riferisco alla poca comunicazione fra amministratori e cittadini), come se tale comunicazione fosse solo un optional... da un pò di tempo vicino alla Scuola Camillo Monaco ci sono in corso degli esperimenti di viabilità mentre i genitori subiscono e non sanno... una volta trovi tutto transennato da ambo le direzioni, un'altra volta trovi tutto libero, un'altra volta divieto solo in un senso di marcia, alcune volte alle 7,50 trovi le transenne per cui anticipi alle 7,45 per accompagnare il bambino (che ancora ha 7 anni e lo si deve accompagnare fino al salone d'ingresso) ma quest'altra volta hanno anticipato le transenne... c'è da uscire pazzi!!!, ma nessuno comunica ai cittadini ciò che è stato deciso, ciò che devono fare e, sicuramente chiedo troppo, cosa secondo i cittadini interessati nel problema è opportuno fare. Scusa dei lamenti, ma avevo bisogno di uno sfogo. Dio ti benedica, Angelo Santese.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...