giovedì 25 agosto 2011

CHIEDO AL SINDACO DI ORIA E ALL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE: CHE FINE HANNO FATTO LE RONDE PER COMBATTERE L'ABBANDONO DI RIFIUTI ?

......
===>Pregevolissimo Cosimo Pomarico, sindaco della città di Oria
e, p.c.: ==>Assessore all'Ambiente Comune di Oria

Le scrivo la presente lettera aperta per chiedere direttamente a Lei notizie circa provvedimenti preannunciati dall'amministrazione comunale nelle scorse settimane, dei quali non riesco a trovare traccia alcuna fra quelli pubblicati nell'albo pretorio online del nostro Comune.
Mi riferisco in particolare:
- alla notizia divulgata nella prima decade di luglio scorso circa l'incarico dato, o da dare, a società che dovrà indagare sulle richieste di risarcimento danni per buche stradali;

- alla notizia dalla S.V. diramata a mezzo di comunicato stampa datato I° agosto che qui di seguito riporto:
[L’amministrazione Comunale di Oria, per combattere l’abbandono illegale dei rifiuti nelle campagne e nelle strade della Città, ha istituito un apposito servizio di vigilanza per individuare e sanzionare i cittadini responsabili di detto insopportabile reato. L’abbandono illegale dei rifiuti, infatti, oltre a compromettere seriamente il futuro di Oria, Città ad alta vocazione turistica, comporta per le casse comunali una spesa aggiuntiva di decine di migliaia di Euro all’anno, oltre a quella che già sopporta per il normale servizio di raccolta dei rifiuti. Il servizio di vigilanza appositamente istituito dall’Amministrazione Comunale avrà il compito di controllare costantemente, anche con l’impiego di cittadini volontari e della protezione civile, tutti i luoghi in cui si verifica l’accumulo di spazzatura illegalmente abbondonata e procedere alla denuncia presso le Autorità competenti, i responsabili di detto grave reato per le sanzioni previste dalla legge. L’Amministrazione Comunale di fronte ad un fenomeno che sta recando danni all’immagine, al decoro, al paesaggio, all’ambiente ed alle casse comunali, per colpa di pochi irresponsabili, fa appello a tutti i Cittadini a collaborare per debellare un fenomeno estremamente negativo e penalizzante per Oria. Il Sindaco - Cosimo Pomarico].

Ciò premesso, oltre agli estremi dei provvedimenti adottati da codesta Giunta e/o dai responsabili di settori comunali, da cittadino e contribuente oritano, gradirei ricevere notizie, se possibile, circa i risultati finora conseguiti.

Tale richiesta è motivata ANCHE dal fatto che lo scrivente d'ora in poi non intende pubblicare comunicati stampa di codesta amministrazione comunale in assenza di formali provvedimenti pubblicati nell'albo pretorio online. Ciò al fine di non rischiare di essere da qualcuno classificato come uno stupido strumento-spaventapasseri (oppure una CIAMARA .... come si suol dire ad Oria) in mano al Potere del momento ... o, peggio ancora, essere infangato da un Suo assessore, in preda a chissà cosa, con frasi del tipo "sciorinare notizie la cui veridicità per lui non è importante, per cui pur di mostrare merce cattivante si mostrano imbellettate bambole dalle gambe di mollica" .

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...