sabato 30 luglio 2011

ORIA - ULTIM'ORA DA RADIO CHIANCA. IL DR. PINTO SI E' DIMESSO DA PRESIDENTE DELLA PRO LOCO

.....
Pare che la decisione è collegata al ricorso di un cittadino, il quale si sarebbe rivolto al giudice competente per la rimozione dell'incompatibilità della carica di consigliere comunale con quella di dirigente della Pro Loco.
La Pro Loco di Oria non ha un proprio statuto con annesso regolamento e si è sempre rifatta allo statuto tipo di cui alla legge regionale n.27/1990, il quale non prevede alcunché in questi casi. L'art. 10 così recita: "In caso di assenza o di legittimo impedimento il presidente sarà sostituito dal vice-presidente ed in mancanza di questi dal consigliere più anziano di età."
Vogliamo scommettere che ieri sera il consiglio direttivo della Pro Loco (al cui interno vi è anche il sindaco) si è inventato un espediente per continuare ad avere, almeno fino a settembre, il dr. Pinto come rappresentante .... come portavoce? Come si suol dire: FATTA LA LEGGE TROVATO L'INGANNO.
I gruppi di potere consolidati hanno uno spirito di conservazione notevolissimo e riescono a trovare la scappatoia, la famosa escamotage!
Io sono socio della Pro Loco e sono del parere che dovrebbero essere immediatamente convocate nuove elezioni per il rinnovo del direttivo e subito dopo approvare un regolare statuto con relativo regolamento, in cui prevedere espressamente i vari casi di incompatibilità e la procedura da seguire in caso di dimissioni del presidente. Mi piacerebbe inoltre apprendere che altri dirigenti di detta associazione si dimettono da altre cariche (esempio: responsabile Compagnia d'Arme Milites Friderici II, responsabile sbandieratori rione Lama, etc.)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...