martedì 19 luglio 2011

MI E' STATO CHIESTO PERCHE' NON HO SCRITTO UN SOLO RIGO CIRCA:

.....
Proprio così, mi è stato chiesto perché non ho scritto un solo rigo circa un finanziamento che avrebbe ottenuto il Comune di Oria nell'ambito dei PON "Io gioco leGale". Ciò che mi ha incuriosito in tutte le affermazioni fatte da coloro che mi hanno detto qualcosa in merito è stato il forte interesse a capire "quanto di vero c'è in un comunicato stampa dell'attuale amministrazione comunale, che è evidentemente ed ingiustificatamente autoreferenziale".
Il fatto che io non ho scritto un solo rigo in merito, non è sfuggito alla redazione di un giornale che mi ha contattato chiedendo la mia opinione.
Sono stato altresì contattato da un giovane laureando in Scienze Motorie dicendomi il suo pensiero e preannunciandomi un suo scritto in merito.

Mi riservo quindi di scrivere un articolo dettagliato in merito con considerazioni mie e di altri, fermo restando che una cosa è certissima: questa amministrazione comunale non ha nessun merito per il preannunciato arrivo di un finanziamento
(il termine di presentazione domanda scadeva il 30 aprile scorso) che, si badi bene, dovrebbe servire (in base alla normativa ministeriale) alla realizzazione di un campo polivalente coperto per la pratica delle più diffuse attività sportive di squadra (calcio a 5, pallavolo, pallacanestro)
e non per "ospitare l’ormai richiesto “Palabandiera”, ovvero un luogo coperto dove i musici e gli sbandieratori dei tre gruppi oritani potranno allenarsi 365 giorni all’anno, risolvendo così gli annosi problemi dovuti alla mancanza di uno spazio adeguato per lo svolgimento di questa attività sportiva divenuta importantissima per Oria, con l'eliminazione sia dei disagi causati del freddo dei mesi invernali che dal suono di trombe e tamburi, non sempre "in linea" con la quiete pubblica." (sindaco Pomarico dixit)

Evidenzio comunque che il primo motivo per il quale non ho pubblicato il comunicato stampa diramato ieri da un signore sconosciuto dall'indirizzo mail [stampa.comuneoria@liberto.it], per conto dell'Amministrazione Comunale, è stato proprio il modo irrituale, in quanto dal giorno in cui si è insediata la nuova Giunta ho ricevuto comunicati stampa dalla mail ufficiale del Comune (info@comune.oria.br.it), dalla mail personale dell'assessore De Nuzzo e da una mail (ufficiostampacomunedioria@gmail.com) il cui referente era persona da me conosciuta. Mi chiedo: "è stato dato incarico a qualcuno per confezionare e diramare i comunicati stampa
a pagamento????". Vedremo disse il cieco!!!


[Articolo 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948: Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.]
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...