sabato 25 giugno 2011

VOCI DI PIAZZA: DEBITO FUORI BILANCIO AL COMUNE DI ORIA.

.......
Della serie "Li cazzanculi vennu unu cretu all'atru!"

Da un pò di giorni circola una vocina fra i soliti piazzaioli pettegoli. Si tratterebbe di un vero e proprio fulmine a ciel sereno per le tasche degli oritani l'improvviso arrivo di un debito fuori bilancio, ammontante ad alcune centinaia di migliaia di euro, legato ad un atto amministrativo di qualche lustro addietro. La cosa è alquanto seria se si considera che il commissario straordinario ha dovuto nei mesi scorsi aumentare del 20% la TARSU, in considerazione anche del taglio di 376mila euro operato dal governo centrale sui fondi governativi destinati alla nostra città. La vicenda presenta inoltre alcune curiose sfaccettature di natura politica che andremo a scoprire nelle prossime ore. Intanto un calabrone mi ha riferito che la Giunta Municipale starebbe pensando di vendere alcuni immobili di proprietà comunale e di rinunciare totalmente all'indennità di carica (in campagna elettorale il sindaco aveva promesso una decurtazione del 20%).

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...