lunedì 13 giugno 2011

RUMORS CIRCA LA PROSSIMA NOMINA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE. (Mauro Marinò o Metrangolo?) Sorrento Assessore provinciale?

....
Un piazzaiolo mi ha riferito che per mettere d’accordo le varie fazioni all’interno dei partiti il sindaco avrebbe annunciato la nomina di alcuni esperti di fiducia come suoi stretti collaboratori (cosiddettto STAFF).
Nullla di più falso: è lo stesso sindaco che ha personalmente smentito detta voce, in quanto, fra l'altro, vincoli normativi non gli consentono di fare assunzioni, nè di dare incarichi fiduciari. Pertanto non potrà nemmeno mantenere l'impegno annunciato di assumere a breve, a mezzo di regolare concorso pubblico, un Comandante della P.M. con tanto di requisiti di legge.
Tornando al problema COLLABORATORI DEL SINDACO, chiunque può proporsi, a titolo gratuito, di collaborare con l'amministrazione comunale, ma non potrà millantare di fare parte dello STAFF DEL SINDACO!

Una vox populi riferisce altresì che è imminente la promozione ad assessore provinciale di Gianfranco Sorrento (al posto di Mimino Pomarico). Si tratterebbe di espediente escogitato dal presidente Ferrarese per tenere calmo e buono il Sorrento, il quale, pare, stesse scalpitando un pochino.
Per la presidenza del Consiglio Comunale attualmente i papabili sono due: Tony Metrangolo e Mauro Marinò, entrambi eletti nella lista NOI CENTRO-FERRARESE.

Nel corso dei prossimi consigli comunali saranno attribuite altresì le deleghe ai consiglieri (una specie di assessori senza portafogli). A Francesco Biasi pare dovrebbe essere assegnata quella relativa all'ATO per i Servizi Sociali (in passato tenuta da Glauco Caniglia). Non si hanno notizie invece circa i papabili per le deleghe: gemellaggi, oritani nel mondo, problematiche centro storico.
Delusione per chi si aspettava la creazione di una delega POLITICHE DELL'IMMIGRAZIONE e di una delega RAPPORTI CON LA BORGO DUCALE SRL, CIRCA PROBLEMATICHE CASTELLO.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...