sabato 18 giugno 2011

QUOTE ROSA: DOPO QUESTA DELIBERA DI GIUNTA IL SINDACO TORNERA' SUI SUOI PASSI?

....
Preliminarmente devo riferire di tre date curiose legate alla nascita della Giunta Municipale del sindaco Pomarico. La prima è quella relativa alla nomina degli assessori: 13 giugno, un numero che è ritenuto portafortuna.
La seconda data è relativa alla prima riunione di Giunta: 16 giugno, un numero che nella cabala, nella smorfia napoletana, ha il significato di CULO e quindi in base al famoso detto popolare "AVERE CULO", questa amministrazione comunale dovrebbe essere fortunata.
La terza data è relativa alla prima pubblicazione delle delibere di Giunta: venerdì 17 giugno, un numero considerato foriero di disgrazie!

Ovviamente, per il bene di tutti noi oritani, il terzo numero non dobbiamo considerarlo.

Orbene in occasione della prima Giunta il sindaco, insieme agli assessori Assanti, Zanzarelli, Di Giovanni e De Nuzzo, ha deliberato di aderire alla
"Rete Pugliese dei Nodi Locali (Centri Antidiscriminazione) per prevenire e contrastare tutte le discriminazioni".
[Oria (si legge nella delibera n.3 del registro) diventerà quindi un Nodo Locale e ciò consente di ricevere tutti i benefici di una rete territoriale, ossia di entrare in un sistema che non solo metta in relazione gli operatori e le operatrici, ma che consenta anche di comunicare e condividere risorse, informazioni, prassi e strumenti dell’UNAR, che sul territorio nazionale assicura un servizio centralizzato per il monitoraggio dei fenomeni discriminatori attraverso la possibilità di utilizzare il Sistema informativo di raccolta e gestione dei casi di discriminazione, messo a disposizione del territorio pugliese in virtù del protocollo d’intesa summenzionato.]
Ciò premesso mi viene spontaneo rivolgere pubblicamente al sindaco due domande:
- in questo sistema di nodi locali sarà inserita anche la discriminazione operata ad Oria in data 13 giugno in danno delle donne per aver il sindaco violato l'obbligo di legge relativo alle "quote rosa"?
- questa delibera di giunta dobbiamo considerarla propedeutica di un imminente rimpasto di detto organo collegiale al fine di inserire una donna?

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...