giovedì 17 aprile 2014

HO DECISO: CAMBIO CITTA' !!!!


Ditemi se voi se è possibile continuare a rimanere inermi dopo aver appreso dell'ultima PERLA targata sindaco Pomarico.
Leggete .... leggete e divulgate. Cliccare QUI.

domenica 13 aprile 2014

ORIA - BENEDIZIONE DELLE PALME IN PIAZZA MANFREDI.


sabato 12 aprile 2014

ORIA - IL CONS. COM/LE TOMMASO CARONE CHIEDE AL SINDACO DI SORTEGGIARE GLI SCRUTATORI DI SEGGIO ELETTORALE.

Movimento cittadino socio-politico – Gruppo Consiliare
                                                       LETTERA APERTA
                            AL SINDACO DI ORIA

    Credo che, come è avvenuto per la scelta all'epoca delle elezioni politiche del febbraio 2013, anche in occasione delle ormai prossime elezioni europee debba seguirsi un metodo per l'individuazione e la nomina degli scrutatori assolutamente diverso da quello previsto dalla legge vigente.
    In occasione delle elezioni politiche 2013 procedemmo con il sorteggio, metodo non perfetto ma perfettibile, che tolse dalla mani della politica la nomina affidandola alla sorte: almeno i fortunati non erano stati costretti a chiedere il favore di essere nominati a nessuno e, quindi, non dovevano ringraziare nessuno.

giovedì 10 aprile 2014

ORIA - ASSEMBLEA DIPENDENTI COMUNALI PER MANCATA CORRESPONSIONE PREMIO PRODUTTIVITA'.

Nella mattinata di oggi, presso il municipio di Oria  si è tenuta l'assemblea dei dipendenti comunali per discutere circa il salario accessorio non corrisposto per gli anni 2011-2012-2013.
All'assemblea ha partecipato quasi tutto il personale. A breve le segreterie sindacali territoriali produrranno un verbale dell'assemblea ed attiveranno  tutte le procedure previste a seguito della diffida (rimasta ... pare ... lettera morta) fatta pervenire il 24.03.2014 al segretario generale del comune di Oria.

martedì 8 aprile 2014

ORIA .... E' ANCHE QUESTA! (per fortuna) ANCHE SE IN MOLTI NON LO SANNO!

lunedì 7 aprile 2014

ORIA - XX Edizione della Sacra Rappresentazione “ LA PASSIONE”

La Sacra Rappresentazione storico-religiosa “La Passione” è annoverata oramai tra gli appuntamenti annuali e tradizionali della Città di Oria ed introduce di fatto, oramai da anni, i caratteristici e devozionali Riti della Settimana Santa a cui la comunità cittadina è legata da una particolare devozione. Quest’anno, poi, ricorre il 20° Anniversario (1995-2014) della sacra rappresentazione che è stato ricordato con una serie di eventi celebrativi con mostre,conferenze, pubblicazioni. In particolare e, a ricordo di tale evento è stato donato alla Chiesa di S.Francesco d’Assisi un dipinto raffigurante “Francesco d’Assisi in Oria” sistemato attualmente sull’altare maggiore.

DON GIOVANNI, IL PRETE DEI POVERI, DEGLI UMILI, DEGLI OPPRESSI.


Fonte articolo: QUI.
ORIA- 2 aprile. E' venuto a mancare questa notte, nella sua casa ad Oria, a causa di un arresto cardiaco, Don Giovanni Zanzarelli. L'uomo avrebbe compiuto 87 anni a Giugno prossimo.
Don Giovanni, è stato il prete dei poveri, degli umili e degli oppressi. E' famoso poichè negli anni sessanta fu la causa di una protesta agguerrita e storica tanto che per sedare gli animi dovette intervenire l'esercito che presidiò Erchie per molti giorni e notti.
Don Giovanni arrivò a Erchie subito dopo essere stato ordinato sacerdote e si conquistò la benevolenza degli erchiolani per ben 12 anni fino a quando il vescovo dell'epoca decise di trasferirlo. Non lo avesse mai fatto, gli erchiolani popolo unito e compatto quando si tratta di lottare per ottenere qualcosa iniziarono una protesta murando addiriturra l'entrata della chiesa con proteste e scioperi. Ma santa romana chiesa non torna mai sui suoi passi. Una notte un tremendo temporale (qualcuno disse un segno di Di Dio) si abbatte su Erchie che allagò il paese. Questo fattore, creò un certo sbandamento tra gli ercolani in sciopero. I carabinieri a sorpresa caricarono don Giovanni nella camionetta e lo portarono via. Si seppe dopo al monastero di Cotrino.
A Latiano stette altri 12 anni, poi a Oria altri 20 anni. Da circa nove anni era in pensione. Si prendeva cura di lui un altro prete "Santo", don Tommaso Prisciano, e sarà quest'ultimo a celebrare i funerali di don Zanzarelli domani, giovedì, alle 14,30 nella parrocchia di San Francesco Di Paola (chiesa nuova).

venerdì 4 aprile 2014

SENZA PAROLE.

Spero che anche senza alcuna mia nota questo mio post possa essere di facile interpretazione.
Spero che sia sufficiente la foto qui pubblicata.

Ultimi articoli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...